STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 9 dicembre 2017

Giappone: Cristian Demuro vince in G3 con Maitres D'Art a Chukyo. Domenica ad Hanshin il Juvenile Fillies G1

In Giappone altro fine settimana interessante. Assente per impegni ad Hong Kong Mirco Demuro (una vittoria comunque ad Hanshin) nella domenica che ci apprestiamo a vivere, Cristian, reduce dal campionato fantini di Hong Kong di qualche giorno fa, ha fatto le sue veci vincendo a Chukyo la principale corsa della giornata ossia le Chunichi Shimbun Hai G3 sui 2000 metri ad handicap con il 4 anni Maitres D'Art (Zenno Rob Roy e l'italiana Exhibit One), per Hirofumi Toda ed i colori della U.Carrot Farm, con poderosa progressione finale e tanto di esultanza con rotazione della frusta per il jockey italiano. In giornata doppietta per il più giovane dei Demuro che ha vinto anche con Mikino Trumpet (Transcend) per conto di Yuki Ohashi ed i colori di Hisakazu Taniguchi. IL RISULTATO COMPLETO DEL CHUNICHI SHIMBUN HAI QUI. IL VIDEO QUI. Per Cristian era la 18° corsa Stakes vinta in questo 2017 intensissimo. Per Cristian sono 19 le vittorie in stagione nel circuito JRA in Giappone.
Domenica ad Hanshin si corre l'Hanshin Juvenile Fillies G1 per femmine di 2 anni e sono in 18 al via, e si tratta della più importante corsa per le puledre giovani in Giappone, nonchè unica corsa dedicata solo al sesso femminile.
Le favorite sono 2 ed entrambe figlie del campionissimo Orfevre (Stay Gold), ritirato in razza qualche anno fa e cavallo giapponese che più di tutti si è avvicinato alla vittoria nell'Arc de Triomphe G1 in carriera, vera e propria ossessione per il galoppo nipponico, e vincitore della triple crown giapponese nel 2011, entrato in razza alla Shadai nel 2014. Quella meglio messa con lo steccato è Lucky Lilac (Orfevre) allenata da Mikio Matsunaga per i colori della Sunday Racing Co. Ltd. L'altra si chiama Rock This Town (Orfevre) ed ha pescato un 18 bruttissimo, ma avrà in sella Christophe Lemaire per Yoshitaka Ninomiya. Tra le altre attese c'è Social Club (King Kamehameha), prodotto della campionessa Buena Vista (Special Week) e Lathyros (Deep Impact), prodotto della campionessa ex della Ri.Ma. Sweet Hearth (Touch Gold). Cristian non ha pescato ingaggi a causa di un infortunio della femmina Beluga che avrebbe dovuto montare per l’occasione. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui