STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 16 dicembre 2017

Italians: Mac Mahon e Dario Vargiu a Doha per il Qatar Derby G1 del 30 Dicembre da $500,000. Anche Fiocchi in pista..

Dal quartier generale di Stefano Botti a Cenaia arrivano conferme circa la presenza del Derby winner italiano 2017 Mac Mahon (Ramonti) verso il Qatar Derby G1 sui 2000 metri di Doha con in palio $500,000 in programma il prossimo 30 Dicembre. Il figlio di Ramonti (Martino Alonso), di proprietà di Takaya Shimakawa, è reduce dal secondo posto nel Premio Roma GBI Racing G2 alle spalle di Anda Muchacho (come da foto Domenico Savi), e capeggia la lista dei partecipanti in ordine di rating con il suo 111 di valore. Non sarà l'unico italiano in pista in quanto anche Carlo Fiocchi, da qualche settimana in Qatar, ha pescato la monta di Veranda per Stefano Ibido. Ma parliamo del principale candidato: Mac Mahon avrà in sella Dario Vargiu, in un anticipo di accordo che vedrà il fantino di Oristano montare grande parte dei cavalli del team Botti a partire dal 2018. Dall'Italia sono iscritti ancora Aethos (Dragon Pulse) e Together Again (Pivotal), ma sul primo non ci sono dubbi sul fatto che non parteciperà, mentre sul secondo vanno sciolte ancora alcune riserve. Ma probabilmente l'unico rappresentante sarà proprio Mac Mahon. 
Il Qatar Derby è una corsa ricca ed un obiettivo "fattibile" per cavalli che in qualche modo muovono un pò le gambe. Per questo motivo molti dei proprietari locali hanno fatto una ricca campagna acquisti in Europa, ed in particolare il leading trainer Jassim Mohammed Ghazali che risulta trainer di 18 degli iscritti.
Della partita, ed invitati, comunque dovrebbero esserci anche il tedesco Northsea Star (Sea The Stars), di proprietà del Gestut Wittekindshof ed allenato da Markus Klug, che dopo esser arrivato terzo nel Oppenheim-Union-Rennen G2, come trial per il Derby tedesco alle spalle di Windstoss, non è riuscito a confermare quella linea ad Amburgo arrivando a 45 lunghezze dallo stesso Windstoss che vinse il Nastro Azzurro tedesco. Il suo valore attuale è 108 ed è lo stesso del cavallo francese Real Value (Rip Van Winkle), il quale era allenato comunque in Germania da Mario Hofer per i colori di Eckhard Sauren, ed anche lui rappresentante teutonico, giunto ultimo ma sempre alle spalle di Windstos nel Grosser Preis von Europa G1 di Colonia di fine Settembre. Attualmente risulta di proprietà di Mr. Sheail Bin Khalifa J R Al Kuwari ed è allenato da Jassim Mohammed Ghazali Jahromi, dello stesso team che può lanciare anche il Japan Bred Warring States (Victoire Pisa), ex di Andreas Wohler e della Qatar Racing, ultimo nel Derby di Amburgo G1 di cui sopra, e poi Darbuzan (Zamindar), ex Aga Khan di Mikel Delzangles, ed ora di proprietà Qatariota. Andreas Wohler ne ha iscritti due ma il più forte è Promise Of Peace (King Kamehameha), frutto degli investimenti in Giappone di Fahad Al Thani per i colori della Qatar Racing, poi ci dovrebbe essere anche Parviz (Lope De Vega) per la Darius Racing ed il training di Waldemar Hickst.. Tra gli iscritti ci sono ancora Red Label (Dubawi), per Marco Botti e quinto nel Premio Roma G2, poi una serie di candidati europei come Trouble Of Course (Rajsaman), che già conosce la pista, ed è un norvegese di Fam. E. Nagell-Erichsen ed allenato da Niels Petersen. Stefano Ibido ha una iscrizione con Veranda (Canford Cliffs), di proprietà di Sheikh Mohammed Bin Khalifa Al Thani e che a Dona il 7 Dicembre ha ottenuto un settimo posto nelle Thoroughbred Guineas G3, con Carlo Fiocchi in sella, quando a vincere fu Pazeer (Siyouni), altro iscritto al Derby con un valore di 103. Carlo Fiocchi ha confermato che monterà Veranda. GLI ISCRITTI COMPLETI CLICCANDO SU QUESTO LINK. I partenti ufficiali ci saranno mercoledì 20 Dicembre.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui