STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 7 dicembre 2017

Siracusa: Venerdì 8 Dicembre c'è il Criterium dell'Immacolata Lr con 21 puledri al via. Giornata ricchissima di partenti

In attesa della domenica del Criterium di Pisa Lr a San Rossore, venerdì 8 Dicembre è in programma a Siracusa un convegno con tantissimi partenti e belle corse per festeggiare al meglio i 22 anni di anniversario dell’Ippodromo del Mediterraneo, con 7 corse in programma e partenza alle 14,30. La corsa più importante del pomeriggio è il Criterium dell'Immacolata con €42.900 di dotazione per i due anni sui 1400 metri della pista grande. 
Saranno in 21, si avete letto bene, al via di una corsa che vedrà inserimenti locali a partecipanti che in "continente" hanno già dimostrato le loro doti. In particolare Elixir Of Life (Rock Of Gibraltar) per la Effevi, Infinity Dreamer (Intense Focus) piazzato di Rumon e De Montel, poi alcuni rappresentanti della forma locale capeggiati da Sir Fortress (Sir Prancealot), la romana Leader Girl (Lope De Vega) dalle buone linee e forse preparata per questa, ed anche un debuttante gettato nella mischia. Rendiamo conto del resto del comunicato pubblicato sul sito Hippoweb.
Per €40.700 si correrà il Memorial Francesco Faraci, che ricorda il compianto ragionier che insieme agli amministratori Concetto Mazzarella e, oggi, il figlio Fabio Faraci, continuano a mantenere viva una struttura che ha raccolto la grande passione ippica letta e valorizzata sul territorio siciliano. La distanza è quella dei 2300 metri di pista grande per i ben 17 anziani al via. Parte col numero 1 il già vincitore dello scorso anno Jalapeno (Windsor Knot) con Silvano Mulas, e dovrà vedersela con Mushibest (Desert Prince), Shocking Blue e una buona forma locale rappresentata da Cuore del Grago ed il vecchio Duca di Mantova (Manduro). Non si possono escludere diverse valide alternative. Una chance anche per il buon Shukal e ai pesini French Alps e Gioral. La II Tris Nazionale è legata al Gran Premio Unire. Riservata ai 3 anni e oltre, sui 1700 metri della pista grande, è un altro handicap principale da €24.200. Kylach Me If U Can e Saint Steven sono i migliori rappresentanti locali che dovranno difendersi dagli ospiti: Clockwinder e Cima di Conegliano. Sul tracciato, però, schierati soggetti che già hanno dimostrato di saper vincere a Siracusa: Change of Moon e Verdetto Finale. Poi gli ospiti internazionale dell'Unione Ippica del Mediterraneo presenti a Siracusa per concludere il Campionato Fantini. In pista i rappresentanti di Algeria, Francia, Italia, Marocco e Russia. La seconda corsa, invece, sarà un Memorial a ricordo della tanto appassionata Daniela Ratti, particolarmente legata all'ippica siracusana. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui