STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 27 settembre 2018

Fairyhouse: Tattersalls September Yearling Sale, chiusura con record ma fatturato in calo. Ecco gli italiani..

La cifra di €275,000 per un figlio di Kodiac (Danehill), acquistato da Stephen Collins che agiva per conto di Shadwell, è diventato il prezzo più alto mai realizzato per un cavallo alle Tattersalls Ireland September Yearling Sales di Fairyhouse da quando esistono, e questa è la trentesima edizione.
Quindi, innanzitutto un bel record. Per il resto facciamo il resoconto della giornata in maniera molto smart, così da non annoiare i lettori.
Importante dire che il trend è al ribasso un pò come tutti i segmenti della stessa asta di cui abbiamo parlato sin qui, senza considerare quelle di fasce più alte. Nel secondo giorno erano in catalogo 279 cavalli di cui offerti 261, venduti 206 (il 79% rispetto all'89% dello scorso anno), con un fatturato di €5,318,500 (-9%), la media a €25,818 (-9%) ed il mediano crollato a €18,000 (-22%). In generale, nella due giorni, in catalogo 560 cavalli di cui offerti 526, venduti 412 (il 78% rispetto al 90% totale dello scorso anno) con un fatturato generale di €10,492,500 (-8%), la media a meno 11% con la cifra di €25,467 ed il mediano a €19,500 (-15%).
Il top price come detto è un prodotto della fattrice Lady Lucia (Royal Applause), già madre del buon Adaay (Kodiac), suo fratello pieno vincitore di Gruppo proprio per Shadwell.
ITALIANI: Ai 10 cavalli scarsi, al netto degli acquisti all'amichevole che non conosciamo, aggiungiamo quelli che abbiamo contato con inerenze con l'Italia ma che verranno probabilmente da noi. Alduino Botti ha continuato gli acquisti con altri 5 lotti tra cui un maschio da Born To Sea (Invincible Spirit), stallone appena trasferito in Francia, da €22,000. Poi una Maxios da €11,000, una Rock Of Gibraltar da €7,000, e altri due maschi da Gregorian ed Epaulette da €5,000 e €9,000 rispettivamente. Altro prezzo alto per un Helmet da €20,000 per la Razza Ambrosiana, con possibile arrivo in Italia. Sebastiano Guerrieri ha completato altri 3 acquisti, dopo gli altrettanti di ieri, tra cui un Toronado da €16,000, una Zoffany da €10,000 ed un Epaulette da €7,000. 
Attilio Giorgi ha preso una femmina da Olympic Glory (Choisir) da €8,000, la New Racing Factory 2 cavalli tra cui un Outstrip da €10,000 e una Tamayuz da €3,000. Pietro Sinistri un Gutaifan a €13.500, mentre Giannotti a €8,000 ha comprato una interessante figlia di Australia. Oggi la sessione delle Tatts Ire September Yearling (Part 2), con prevedibili acquisti ancora italiani.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui