Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, agosto 01, 2017

Les italiens: Anima Rock secondo per Guarnieri in Listed a La Teste de Buch. Altri italiani in Francia..

Per la rubrica les italiens ci sono un paio di novità di cui dare conto. A Deauville nel Prix de Bonnebosq, una reclamare sui 1300 metri, ha vinto ad una quota shock Fongani (Siyouni) che conosciamo in Italia perchè a fine Aprile ha tentato il Regina Elena G3 giungendo decima su 15 cavalli, allenata da Simone Brogi. Dopo il Regina Elena Fongani è giunta tredicesima in handicap complicato a Maisons-Laffitte, ma oggi ha vinto sul fibrè per i colori di Alain Jathière, con il paraocchi, e battendo tra gli altri Morigane Forlonge che è giunta quarta ma nella Classica italiana le fu davanti.
Sempre a Deauville c'era il Prix de Tourgeville Lr per 3 anni sul miglio, vinto dal tedesco Farshad (Kendargent) in fuga, battendo il favorito Bay Of Poets (Lope De Vega), portacolori di Godolphin sul quale c'era Cristian Demuro.
A La Teste de Buch c'era in programma il Critérium du Bequet - Ventes Osaru, una Listed sui 1200 metri per i 2 anni dove Maurizio Guarnieri ha ottenuto un buon secondo posto con Anima Rock (Shamalgan) per i colori di Sergio Bazzani, in una corsa vinta da Feralia (Pedro The Great), una femmina, per Jean Claude Rouget. Complimenti a Maurizio Guarnieri. IL VIDEO QUI.
Poco più tardi sempre nello stesso ippodromo, vittoria per Toda Joya (Lilbourne Lad), una 3 anni sempre di Guarnieri, che ha vinto con Antony Crastus in sella il Prix de l'Aérodrome de Villemarie, un handicap da €17,000.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata