STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 18 agosto 2017

America: #Arrogate torna in pista a Del Mar! Il campione cerca redenzione nel Pacific Classic G1 verso la Breeders' Cup

It's time of redemption. Così in America hanno salutato l'ingresso di Arrogate (Unbridled's Song) nella dichiarazione dei partenti ufficiali delle $1 Million TVG Pacific Classic Stakes di Del Mar sui 2000 metri in sabbia in programma sabato notte alle 1,30. La domanda è questa: Arrogate sarà quello visto nel San Diego Handicap o sarà quello che aveva illuminato il mondo delle corse con le affermazioni nelle Travers, Breeders’ Cup Classic, Pegasus World Cup e Dubai World Cup prima di incappare in 102 secondi di nulla quel brutto 22 Luglio, quando l'aura invincibile fu spazzata via da una coltre di polvere. 
Arrogate, secondo Bob Baffert, sta benissimo e quella defaillance è stata solo casuale o comunque frutto di errori riconosciuti dallo stesso allenatore il quale ha ammesso, tra le altre cose, di averlo messo un pò troppo sotto torchio presentandolo un pò imballato all'appuntamento. In più il kickback della sabbia, il fatto che camminasse sulle uova dopo la corsa, la disidratazione hanno fatto il resto, insieme ad altre piccole componenti che non gli hanno permesso di essere al top quel giorno. Capita nelle corse, e ricapiterà ancora. Magari non ad Arrogate che però ci deve dire se la replica nella Breeders' Cup è cosa fattibile oppure no. IL VIDEO DEL LAVORO DI ARROGATE DEL 14 AGOSTO CLICCANDO QUI.
Questa volta avrà contro 7 avversari, un paio di cento metri in più che fanno comodo, ed ha pescato un temibile 8 di gabbia, e ritroverà sulla sua strada quel Accelerate (Looking At Lucky) che lo ha fatto a fettine il 23 Luglio a Del Mar, lasciandolo a 15 lunghezze e mezzo quando ormai però Mike Smith aveva messo giù da un pezzo. Gli altri sono Collected (City Zip), un 4 anni di Bob Baffert ancora che ha vinto in G2 ed è reduce da 2 vittorie su 2 in questo 2017 a Santa Anita, poi Hard Aces (Hard Spun) per John Sadler quest'anno terzo nella Santa Anita Gold Cup G1 a fine Maggio, poi Royal Albert Hall (Royal Applause) reduce dall'inverno a Doha ed altri riferimenti comuni come Donworth (Tiznow) e Curlin Road (Curlin) per Doug O'Neill e Sorry Erik (Wilburn) per J Keith Desormeaux.
Ma la velocità e la qualità di Arrogate, il vero Arrogate, è altra roba. IL CAMPO PARTENTI DEL PACIFIC CLASSIC DI DEL MAR CLICCANDO QUI.
Intanto quelle che vedete pubblicate qua sotto sono le quote di apertura per il Pacific Classic e per la Breeders' Cup in antepost:
Pacific Classic
Ladbrokes: 4-9 Arrogate, 10-3 Collected, 5 Accelerate, 33 Curlin Road, 40 Hard Aces, 50 Donworth, 100 Royal Albert Hall, Sorry Erik
Breeders' Cup Classic
Ladbrokes: 6-4 Arrogate, 9-2 Gun Runner, 12 Collected, Good Samaritan, 14 Classic Empire,  20 bar

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui