Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, ottobre 24, 2019

Mercato: Triana venduta in America! Duplice piazzata di Listed, grande profit per Vincenzo Fazio

La notizia di mercato delle ultime ore riguarda una giovane rampante di stanza a Capannelle che ha preso la via dell'estero, e non è facile di questi tempi visto che tutta la qualità è concentrata in una certa zona d'Italia, orientata a nord.
La 2 anni Triana (Sir Prancealot) è infatti stata però venduta e nelle prossime ore prenderà un cargo con destinazione America, via Newmarket, e lascerà a breve le scuderie di Vincenzo Fazio in quel di Capannelle dopo un anno dal suo acquisto.
Continuando a leggere troverai i motivi dell'interesse nei suoi confronti da parte degli acquirenti oltreoceano.

La trattativa, mediata da Marco Bozzi, ha visto protagonista la figlia di Sir Prancealot (Tamayuz)  e Somva Of Liberty (Statue of Liberty) che solo un anno fa era stata acquistata per la cifra di €2,000 alle Goffs Autumn Yearling Sale 2018. Si tratta di un eccellente profit, dato che l'offerta era irrinunciabile. 
In pista è stata capace di ottenere 3 vittorie e 3 secondi posti in 7 corse disputate, con un forziere di €32,000, ma soprattutto di arrivare seconda nel Premio Mantovani Lr e nel Premio Repubbliche Marinare Lr dopo finale ad effetto, da lontanissimo, per venire ad insidiare Rose Secret (Sakhee's Secret), la seconda di poco del Dormello G2. Insomma, linee comprovate. Pensare che le prime due corse disputate ha vinto a vendere in all weather a Capannelle.
Come mai questo interesse per Triana? Perchè si tratta di una figlia di uno stallone forse un po troppo sottovalutato. Lui è appunto Sir Prancealot (Tamayuz) che dopo una prima parte di carriera al Tally Ho Stud a €6,000 come tasso di monta, salito poi a €8,000 nel 2017, è stato acquistato prima per fare lo shuttling presso il Cornerstone Stud, South Australia, mentre dal 2020 sarà disponibile presso il Rancho San Miguel in America in California ad un tasso di monta di $15,000.
L'acquisto va visto in queste due ottiche. Una buona cavalla da erba in Italia può diventare buonissima in America, e dunque dare spinta alle dinamiche commerciali dello stallone. A noi non resta far altro che augurare buona fortuna a Triana, e grandi complimenti a Vincenzo Fazio. PAGINA CATALOGO CLICCANDO QUI. LA SCHEDA DI TRIANA CLICCANDO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata