STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 10 ottobre 2019

Aste: Day 2 del Book 1. Ancora Sheikh Mohammed protagonista. Ecco un risultato italiano..

Lo sceiccone ha allargato i cordoni della borsa. Ma non certo perchè "fashion victim", dato il suo outfit recente a Newmarket, ma per comprare cavalli e sempre cavalli. Sembrava un pensionato di quelli che trovi al centro commerciale, vestito con una tuta acrilica blu e mocassino senza calzini.
Chiaramente esageriamo, saranno capi da migliaia di dollari. Lui può, e lo rispettiamo. Un pò sul gusto, lo avremmo da ridire.. Diciamo questo perchè di solito in ippodromo è impeccabile.
Dunque, lasciamo stare, perchè questa non è in fondo la rubrica di Sky "Ma come ti vesti" con Carla Gozzi ed Enzo Miccio, ma un sito che parla di galoppo.
Il secondo giorno del Book 1 di Tattersalls è scivolato via così, con i numeri a farla da padrone. In catalogo c'erano 184 cavalli, di cui realmente offerti 157 e venduti 132, cioè l'84% rispetto al 91% dell'anno precedente.
Il fatturato del secondo giorno è sceso del 22% con la cifra di £31,958,000 in confronto con i £40,944,000 del 2018. Parlando in generale, al momento, la due giorni ha fatto registrare questi dati: 368 cavalli in catalogo, 321 offerti, 268 venduti per un fatturato aggiornato a £67,366,000 (-12%) con una media a £251,366 (-14%) ed il mediano a £160,000 (-11%).
Bando alle ciance. Godolphin ha comprato 4 dei primi 5 prezzi del secondo giorno. E così, dopo i £3,6 spesi per il top price del primo giorno, ecco £3,1 milioni spesi per il Lot 288, un figlio di Frankel (Galileo) e Fleche D'Or (Dubai Destination), cioè un fratellastro del campionissimo Golden Horn (Cape Cross), portato a casa. Andrà in training a Newmarket. Ha speso poi £2,3 milioni per un Kingman, £1,1 milioni per un fratello pieno di Line Of Duty (Galileo e Jacqueline Quest) ed un pezzo da £750,000 per un Lope De Vega
Tra gli italiani da segnalare £150,000 spesi da Jeremy Brummit per comprare un figlio di Sea The Stars e Goldendale (Ali Royal), fratellastro di Dee Dee D'Or (Zebedee) e Beauty Only (Holy Roman Emperor), allevato dalla famiglia Parri. Si dice andrà in Australia.
I RISULTATI COMPLETI CLICCANDO QUI. Oggi il terzo giorno, il live cliccando QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui