Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, ottobre 22, 2019

Inghilterra: Sabato nelle Vertem Futurity di Doncaster 12 rimasti, di cui 11 di un solo allenatore!!

Pensate se fosse successa in Italia una cosa del genere: Giù badilate di letame da occasionali leoni da tastiera.
Invece, per certi versi, tutto il mondo è paese. E se succede da loro, figuriamoci da noi.
Ma parliamo di cosa sta succedendo: Il weekend che ci apprestiamo a vivere è quello della Francia con il Criterium de Saint-Cloud G1 e del Criterium International G1, ma soprattutto delle Vertem Futurity Trophy Stakes (Group 1) (Colts & Fillies) (Class 1) (2yo), ex Racing Post Trophy, che si corre sul miglio in pista dritta di Doncaster nella giornata di sabato... 
Bene, tra i rimasti della corsa sono in 12 di cui ben..11 sono allenati da Aidan O'Brien. I cronisti del Racing Post hanno definito la cosa "sconcertante", ed in effetti un oò lo è. Come è possibile che nella patria del purosangue di qualità, in un G1 per i 2 anni non c'è nessun potenziale protagonista di una possibile almeno iscrizione? Le risposte potrebbero essere molteplici, ma in una annata che ci ha regalato Pinatubo (Shamardal) è possibile che gli altri allenatori non intravedano nel loro una caratura tale. Si, ma una scarsa dozzina fortissimi li trovi sempre. Evidentemente stavolta, frutto del caso, non ci sono. Aidan O'Brien invece non manca mai a questi appuntamenti, tale è la grandissima potenza di fuoco di cui ha disposizione. 
Dunque, ricapitolando: Dodici sono i rimasti, ben 11 di Aidan O'Brien. L'unico contro tutti è Kameko (Kitten's Joy), allenato da Andrew Balding per i colori del Qatar, e recente secondo nelle Royal Lodge Stakes G2 di Newmarket.
Lui contro tutti, a meno di supplementazioni. Da Ballydoyle filtra poco da sempre, ma intanto Mogul, impressionante vincitore delle Juvenile Stakes G2 a Leopardstown è favorito a 4-6 secondo William Hill, mentre il vincitore delle Beresford Stakes Innisfree (Galileo) è a 4-1.
Ora, la domanda sorge spontanea: Ci sono delle gerarchie chiare nella testa di Aidan O'Brien? A volte sembrerebbe di no, fermo restando il suo genio incontrastato nella gestione dei campioni. 
Tra i possibili candidati c'è anche il runner up delle National Stakes G1 e del Lagardere G1 Armory (Galileo). In generale gli iscritti di O'Brien sono questi: Armory (Galileo), Hong Kong (American Pharoah), Iberia (Innisfree (Galileo), Louisiana (Galileo), Mogul (Galileo), Mythical (Camelot), New World Tapestry (War Front), Royal County Down (Gleneagles), Royal Dornoch (Gleneagles), Year Of The Tiger (Galileo).
Più sotto trovate il tweet divertito, ironico, di Sheikh Fahad Al Thani sulla chance di Kameko...contro 11! Qualcuno ha parlato di match-race, David Redvers di buone notizie per chi ama le corse! Qualcuno fa il tipo, a prescindere da tutto, per Kameko.
Nei prossimi giorni forfait e campo partenti probabile. Da considerare che sabato c'è anche il Criterium de Saint-Cloud con 24 rimasti, visibili cliccando QUI. Domenica, sempre in Francia, il Criterium International G1 sui 1400 metri. I rimasti cliccando QUI. I rimasti del Vertem Futurity Trophy cliccando QUI


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata