STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 11 ottobre 2019

Aste: Tattersalls October Yearling Sales Book 1. Ecco i dati definitivi della 3 giorni. Per Sheikh Mohammed 19 acquisti da £17,5M

Si tirano le somme! Dopo una serie di battaglie interminabili, si può dire conclusa la tre giorni da Newmarket presso i park paddocks per il Book 1 delle Tattersalls October Yearling Sales con una vastissima proposta di grande qualità.
Da segnalare che dal 14 al 16 Ottobre altri 3 giorni dedicati però al Book 2 delle stesse aste di Tattersalls. 
Nel terzo giorno del Book 1 erano in catalogo 184 cavalli di cui 162 realmente offerti, venduti 129 (l'80%) con un fatturato schizzato a più 17% con £35,063,000, la media a £271,806 (+18%) ed il mediano a £150,000, come lo scorso anno. Le statistiche cumulative dicono che dei 483 cavalli effettivamente offerti in 3 giorni ne sono stati acquistati 397 (l'82%) con l'aggregato complessivo a £102,429,000 (-4%), la media a £258,008 (-5%) ed il mediano a £150,000 (-10%).
Da segnalare anche altri numeri definitivi. Tra i venditori il leader è stato il Newsells Park Stud con 16 venduti per complessivi £6,590,000, poi l'Hazelwood Bloodstock con 3 ma da £5,875,000. A seguire il New England Stud con 18 da £5,062,000, il Glenvale Stud con 14 da £4,427,000 e poi completa la top five il Norelands Stud con 2 da £4,400,000.
Tra gli acquirenti a fare la parte del leone è stato Sheikh Mohammed con 19 acquisti da £17,575,000, poi Shadwell Estate Company con 19 da £7,175,000, SackvilleDonald con 22 da £5,185,000 ed il Coolmore con 5 acquisti per complessivi £4,885,000. Roger Varian è nella top five con 13 acquisti da £4,025,000.
I primi 3 top price generali sono stati acquistati da Godolphin, mentre il quarto prezzo generale dell'asta è stato generato proprio il terzo giorno con il top price parziale realizzato per il Lot 525 e £2,1 milioni spesi per una femmina da Galileo e Quiet Oasis (Oasis Dream), acquistata in compartecipazione con Westerberg degli uomini della casa automobilistica Opel, almeno in seconda generazione. 
Apparentemente nessun acquisto italiano. PER I RISULTATI COMPLETI CLICCARE SU QUESTO LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui