Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, ottobre 31, 2019

Inghilterra: in 12 al via nel Vertem Futurity Trophy G1 di Newcastle. Video e campo partenti, quante minacce per Mogul!


Il Vertem Futurity Trophy G1 doveva essersi già disputato sabato scorso a Doncaster, ma una pista impraticabile ha costretto gli addetti ai lavori a spostare l’ultimo vero banco di prova per puledri in UK sul ‘’tapete’’ di Newcastle. La corsa è in programma alle ore 19:00 italiane e saranno in 12 al via. A guidare il betting in Antepost al momento è Mogul (Galileo) per il training di Aidan O’Brien che se da una parte rivoluziona il precedente campo partenti, dall’altra ne schiera comunque altri cinque. Tra questi c’è anche Innisfree (Galileo), recente vincitore di Beresford Stakes G2 al Curragh e Year Of The Tiger (Galileo) che nelle Dewhurst ha mostrato un buon progresso.
Ma il campo partenti non sarà dominato soltanto dai Coolmore a differenza di come sarebbe avvenuto 5 giorni fa. Oltre al solito Kameko (Kitten's Joy) c’è anche Kinross (Kingman) dopo il debutto ‘’impressive’’ in C4 a Newmarket e che sempre sabato scorso avrebbe dovuto partecipare alle Cancom Stakes G3 di Newbury annullate per maltempo. C’è Tammani (Make Believe) per William Haggas, recente vincitore in Listed sul pesantone di Deauville ed il Godolphin Verboten (No Nay Never) sotto il training di John Gosden che schiererà anche Cherokee Trail (War Front).



Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata