STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 3 ottobre 2019

ParisLongchamp: Sabato tutti in piedi sul divano, c'è Way To Paris nel Prix du Cadran!

In Francia siamo in attesa di capire quali saranno i numeri di steccato per la giornata dell'Arc de Triomphe che di italiano avrà i 2 fantini favoriti, Lanfranco Dettori e Cristian Demuro, ed un cavallo nell'Abbaye G1 de Longchamp sui 1000 metri come Sestilio Jet per Andrea Marcialis.
Il sabato che precede la grande giornata sarà invece quella di 5 pattern tra cui due G1. Torna in pista Way To Paris (Champs Elysees), con l'italian bred di Franca Vittadini che affronta un test severo come il Prix du Cadran G1 contro degli stayers di caratura internazionale, alla ricerca del tanto ambito G1. Lo scorso anno di questi tempi era in lizza per l'Arc, quest'anno sembra più maturo e sicuro dei propri mezzi. Ma ne parliamo più sotto..
In particolare il programma del sabato di ParisLongchamp prevede, prima del Cadran, il Qatar Prix de Royallieu (Group 1) (3yo+ Fillies & Mares) (Grande Course) (Turf) (3yo+) per femmine, che mette a confronto sul miglio e 6 furlongs cavalle che avrebbero potuto correre l'Arco, ma hanno preferito avere una prova più semplice. Ma solo apparentemente, perchè le prime 4 del betting sono cavalle veramente forti.
La progressiva 4 anni Enbihaar (Redoute's Choice) cerca la quarta vittoria consecutiva, dopo aver vinto Lancashire Oaks G2 di Haydock, le Lillie Langtry G2 di Newmarket e le Park Hill G2 di Doncaster. Contro di lei Musis Amica (Dawn Approach), in ballo per l'Arc quasi fino alla fine, e Anapurna (Frankel) che invece ha saltato la prova clou per John Gosden. Basti pensare che una come Lah Ti Dar (Dubawi) è la quarta favorita.
Ma per noi italiani tutti gli occhi saranno su Way To Paris (Champs Elysees) che tenterà l'affondo nel Qatar Prix du Cadran (Group 1) (4yo+) (New & Grande Course) (Turf) (4yo+) sulle 2 miglia e 4 furlongs, 4000 metri, in programma alle ore 14 italiane. 
Il grigio della Fert, allenato da Andrea Marcialis, affronterà 9 avversari agguerriti ed al momento è terzo nell'antepost market ad una quota di 11/2. Il 6 anni resta su una vittoria nel Prix Maurice de Nieuil (Group 2) (4yo+) ed un secondo nel Prix Foy G2 a 2 lunghezze da Waldgeist, cioè uno dei candidati all'Arc de Triomphe. Forse mai forte come quest'anno Way To Paris non c'è mai andato. Il favorito è l'inglese Dee Ex Bee (Farhh), pensionario di Mark Johnston, che nelle ultime 3 uscite ha collezionato 3 secondi posti alle spalle del Re di Coppe Stradivarius. IL CAMPO PARTENTI COMPLETO CLICCANDO QUI.
Completano il quadro ed il programma del sabato di ParisLongchamp le seguenti corse: 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui