STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 13 maggio 2018

Capannelle: Royal Julius vola sul Repubblica! Time To Choose fallisce il bis, Together Again terzo. Obiettivo Ispahan..

A Roma è andato in scena il Premio Presidente della Repubblica - GBI Racing G2 sui 1800 metri, vinto da un cavallo che si è dimostrato assolutamente superiore rispetto ai rivali. Il suo nome è Royal Julius (Royal Applause), allenato a Marsiglia dal 32enne Jerome Renyer (alla prima vittoria a livello di Gruppo in carriera), che ha surclassato la compagnia vincendo per 4 lunghezze nette e ribaltando il risultato dello scorso autunno contro Time To Choose (Manduro) nel Ribot G3.
Royal Julius, 5 anni, che fino allo scorso anno veleggiava in categorie medie in Francia, si è dimostrato assolutamente migliorato rispetto alla scorsa stagione ed un segnale era stato il secondo posto nell'Harcourt G2 dove si è piazzato precedendo due come Waldgeist e Way To Paris, poi primo e secondo di Hedouville G3, e venendo a Roma carico di aspettative per emergere nettamente dopo aver seguito la scia di Presley (Gladiatorus) e premendo sotto la spinta del veterano Gerald Mossè, algido in sella nell'assecondare il suo e finire in 1m 48.50s in scioltezza, un tempo molto buono sul terreno abbastanza compatto per tutti, finendo senza mai essere troppo sollecitato.
Al terzo posto è arrivato Together Again (Pivotal), il quale stavolta ha corso di rimessa, mentre quarto è rimasto in quota Presley senza che gli altri potessero intervenire.
Royal Julius è un figlio di Royal Applause e di Hflah (Dubawi), acquistato per €40,000 e di proprietà di Mme Jade Prescillia Angelini. Sul campo era presente suo marito che nell'ippica ha investito abbastanza ed ha dichiarato di aver rifiutato, fino a 3 giorni prima del Presidente della Repubblica, offerte di oltre €1 milione provenienti da Hong Kong ed America. Il Dottor Angelini, residente a Montecarlo, possiede 8 cavalli al galoppo e 10 al trotto, spiegando di voler tornare in Italia per correre a Milano con un figlio di Ready Cash al trotto. Ed ha pure dichiarato di pensare che Bold Eagle sia più forte di Varenne. Orpelli a contorno di una giornata che lo ha visto protagonista a Capannelle, pur insultando il Ministero sul ritardo nel pagamento dei premi del Ribot, avvenuto con 6 mesi di ritardo.
Comunque parlando del futuro del suo campione ha ipotizzato una partecipazione fra due settimane nell'Ispahan G1, traguardo logico, anche se è molto probabile una presenza del suo al Royal Ascot per il quale è stato già annunciato come obiettivo le Prince Of Wales's Stakes G1. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui