STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 31 maggio 2018

Francia: In 18 al via nel Prix du Jockey Club di Chantilly. Olmedo l'1, Dice Roll il 18. Anche My Lea nel Prix du Gros Chene..

In Francia domenica 3 Giugno, a 24 ore dal Derby di Epsom, c'è una grande giornata di corse a Chantilly, dove si disputerà il Prix du Jockey Club G1, il Derby sui 2100 metri, e poi non solo perchè ci sarà il Prix du Gros-Chene G2 sui 1000 metri ed anche il Grand Prix de Chantilly G2 sul miglio e mezzo. Ma non solo. Ci soffermiamo sulle corse più importanti della giornata, visto che sono state rese note poco fa le candidature principali.
Partiamo dal Prix du Gros Chene G2 (premi distribuiti in 74.100, 28.600, 13.650, 9.100, 4.550) perchè dall'Italia partirà nelle prossime ore My Lea (Dandy Man), forte del ruolo di miglior velocista italiana della stagione con la vittoria nell'Aloisi G3 nel 2017 e del recente Tudini G3 con Carlo Fiocchi in sella, dichiarata partente con Cristian Demuro in sella per i colori di Marco Caracciolo ed il training del sempre coraggioso Vincenzo Fazio. 
La nostra eroina avrà contro al massimo 10 avversari, siamo in attesa del sorteggio degli steccati della giornata di domani insieme a tutte le monte, ma confermato o quasi che avrà contro degli avversari tosti come Finsbury Square, Son Cesio, Cheikeljack e poi Cox Bazar per Cristophe Ferland, Havana Grey per Karle Burke. Forza My Lea! Forza Italia! CAMPO PARTENTI PROBABILE QUI.
Nel Prix du Jockey Club saranno alla fine in 18, con il pienone sul particolare tracciato. Il numero 1 di steccato è stato preso da Olmedo (Declaration Of War), vincitore delle Poule d'Essai des Poulains G1, con Cristian Demuro in sella per Jean Claude Rouget che non avrà solo lui tra i partecipanti.
Mentre Dice Roll (Showcasing), di proprietà di Giacomo Algranti (che ha ceduto il 25% all'Haras D'Etreham), ha pescato uno scomodo 18 in una corsa che sarà difficilissima da risolvere tatticamente. Al netto dei migliori, ci sono almeno 10 cavalli che in linea teorica contribuiranno solo a creare il caos in partenza. E quel 18, a Chantilly, non è affatto una cosa buona. Staremo a vedere...
Per Jean Claude Rouget, che questa corsa l'ha vinta con Almanzor e Brametot, al via anche Pharrell (Manduro), vincitore del Noailles, mentre Aidan O'Brien che ancora non ha mai vinto questa corsa in 18 tentativi sellerà 4 cavalli ma il più atteso è Rostropovich (Frankel) reduce da Chester, con Ryan Moore in sella, in una sorta di confronto con le linee di Epsom Downs di sabato. Andre Fabre avrà dentro Al Adaid (Zoffany), mentre Niarchos proporrà l'intrigante Study Of Man (Deep Impact), in progresso e figlio di uno stallone pronto a far impazzire l'europa. Study Of Man aveva anche l'opzione Epsom, ma Pascal Bary ha preferito sfruttare per ora la sua velocità di base che in Francia può essere meglio valorizzata. Per lui un buon steccato 6 e la monta di Stephane Pasquier, mai vincitore in questa corsa. Tra gli altri, e citiamo i più attesi, anche il secondo delle 2000 Ghinee francesi Hey Gaman (New Approach), mentre Godolphin ha supplementato per €72,000 Key Victory (TeofilO), imbattuto in 2 uscite. IL CAMPO PARTENTI COMPLETO CLICCANDO QUI.
Nel Grand Prix de Chantilly G3 sul miglio e mezzo, data la dispersione dei migliori verso Epsom, avrà forse al via 7 cavalli tra cui Way To Paris (Champs Elysees) anche se siamo in attesa dei partenti ufficiali. Contro avrà Cloth Of Stars (Sea The Stars), Dschingis Secret (Soldier Hollow) e Waldgeist (Galileo), tra gli altri, e motivo per cui se rinuncerà sarà per prepararsi al Gran Premio di Milano G2 del 1° Luglio a San Siro. E poi riposo per inseguire il sogno Arc de Triomphe! IL LINK PER I RIMASTI E CAMPO PARTENTI QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui