STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 30 giugno 2014

Calendario corse: Ecco il comunicato ufficiale con giornate e stanziamenti fino a fine 2014!

Al giro di boa, è finalmente apparso sul sito istituzionale dell'Unire il calendario delle corse a partire da domani, il 1° Luglio 2014 fino a...udite, udite.. a fine Dicembre 2014! Un risultato quasi insperato ma divenuto realtà grazie agli sforzi di chi ha smosso le acque nelle stanze del Ministero. Nel comunicato c'è di tutto, dagli stanziamenti alle giornate complessive anche se i dati vanno controllati e monitorati uno per uno. Ad una prima lettura e diffusione del comunicato pare che sia stato restituito il famoso 10% di montepremi che sembrava dovesse essere tolto, ma sono invece state ridotte le giornate in diverse misure. Ci rimettiamo al comunicato diffuso da gioconews, che citiamo nelle fonti: "Taglio delle giornate di corse del 3% al trotto e del 4% al galoppo e ripristino del montepremi medio, superando il taglio del 10% di maggio-giugno, si torna così alle dotazioni medie di inizio anno. Sono queste alcune caratteristiche del calendario di corse di luglio-dicembre reso finalmente noto dal Mipaaf e atteso da tempo dagli ippodromi e dalle categorie ippiche".
Ed inoltre:
"Il montepremi per le corse al trotto e al galoppo, piano ostacoli, e per le manifestazioni sella è fissato, per l'anno 2014, secondo quanto previsto nel capitolo 2295 dell'esercizio finanziario 2014, in euro 97.685.327". Le giornate di corse sono "959 per il trotto e 474 per il galoppo, piano ostacoli, assegnate agli ippodromi". Il numero complessivo "delle giornate di corse fissato per il 2014 (1433 giornate) non comprende quota parte delle giornate riferite ad ippodromi inattivi, valorizzate economicamente nel 'fondo a disposizione' dell'amministrazione, costituito anche al fine di fronteggiare eventuali esigenze che dovessero sopravvivere in corso d'anno. Nel caso delle persistenza della inattività di detti ippodromi, le giornate di corse loro riferibili potranno essere parzialmente riassegnate, secondo criteri tecnico-territoriali, anche al fine di assicurare l'equilibrio territoriale della programmazione delle corse stesse, tenuto conto delle evidenze del monitoraggio mensile della allocazione dello stanziamento premi. IL DECRETO COMPLETO, MESSO IN ORDINE ANCHE DAL PUNTO DI VISTA DELLA VISUALIZZAZIONE PER SUPPORTO DI GAET, CLICCANDO SU QUESTO LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui