STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 23 giugno 2014

San Siro: So Many Shots facilissima nel Mario Incisa, Bertinoro alla grande nel Gran Premio d'Italia. Dominio Botti..

Tornati in Italia, il dominio Botti non ha avuto freni. Nel Mario Incisa G3, la pattern di giornata, è stata vinta da So Many Shots (Duke Of Marmalade), terza nelle Oaks G2 alle spalle della compagna di training Final Score e Scighera, la quale ha passeggiato sul doppio chilometro di San Siro regalando a Stefano Botti l'affermazione numero 15 a livello di Stakes nella stagione. La femmina dei Dioscuri si è allungata decisa su terreno quasi inaspettatamente soffice, giovandosi di una bella andatura impartita da Finidaprest (Dylan Thomas) e Legal Trip (Rock Of Gibraltar) e lasciandole di passo quando ha preso i giri giusti fin sul palo. So Many Shots, montata da Cristian Demuro, ha battuto di 4 la francese di Dormello Oryetta (Henrythenavigator) montata da fratello Mirco con Francine (Dylan Thomas) che ha catturato il terzo. So Many Shots ha origini italiane, allevata da Sandro Garavelli ma acquistata da Alduino Botti per €24,000 alle Goffs Orby Sale, titolare di una linea femminile che conosciamo benissimo. 
La mamma è Cland Di San Jore (Lando), mezza sorella di mamma Claba Di San Jore (Barathea), venduta un paio di anni fa all'estero, la quale ha prodotto i campioni Crackerjack King (Shamardal), Awelmarduk (Almutawakel) e Jakkalberry (Storming Home) come migliori esponenti. 
Claba è stata venduta ma la linea femminile sarà garantita dunque da So Many Shots che rimarrà in razza per il team del Velino come continuatrice di quella linea e pronto ricambio di Claba, anche a livello genealogico. IL VIDEO DEL MARIO INCISA QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Poco prima nel pomeriggio, quasi nelle stesse modalità, Bertinoro (Aussie Rules) ha riportato facilmente il Gran Premio d’Italia Lr sui 2400 metri di Milano. Il figlio di Aussie Rules, già sesto nel Derby che aveva corso bene pur arrivando terzo nel Premio Merano quando incontrò problemi di traffico, si è fatto beffe del sovraccarico e con Dario Vargiu in sella dal centro della pista ha risposto all'attacco portato da Victis Hill (Tiger Hill), per emergere netto quando si è aperta la contesa, ben presto chiusa al primo attacco del secondo arrivato. Anche Bertinoro è stato acquistato all'estero da Alduino Botti, in particolare alle "celebri" Tattersalls Ireland September Sale per €15,000. 
Si tratta del primo prodotto della fattrice Swirling (Galileo), della famiglia del campione Dilshaan (Darshaan), Stefano Botti ne ha parlato con belle parole descrivendolo non come una superstar ma come un buonissimo cavallo che potrà arrivare a vincere a livello di Pattern....italiana ovviamente, e non abbiamo motivo per non credergli. IL VIDEO DEL GRAN PREMIO D'ITALIA QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI
Bello ed intenso il finale del Premio Mezzanotte dove il testa a testa tra la tedesca Guajara (Montjeu) e Valvibrata (Mujahid) si è risolto di una testa a favore della cavalla di Peter Schiergen, 3 vittorie in casa a livello di handicap, che aveva in sella Mirco Demuro. Per Valvibrata comunque ancora una corsa al massimo livello agonistico, frutto di un carattere spaventoso ad onta di un fisico non esagerato. IL VIDEO DEL PAOLO MEZZANOTTE QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

1 commento:

Commenta qui