STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 28 giugno 2014

Francia: Deceduta all'improvviso Lesstalk In Paris. La seconda delle Coronation Stakes vittima di un incidente veterinario

Un'altra brutta notizia arriva dalla Francia. La buonissima Lesstalk In Paris (Cape Cross) è stata dichiarata ufficialmente deceduta per motivi ancora da chiarire. La figlia di Cape Cross (Green Desert) proprio qualche giorno fa era arrivata bene seconda di Rizeena nelle Coronation Stakes G1 (nella foto, all'estrema destra), si stava preparando per un altro obiettivo di alto profilo. Nelle ultime ore si era cominciata a diffondere una voce insistente su vari forum francesi, e cioè che fosse morta appunto come nelle note di France Galop relative alla cavalla. Ed il suo allenatore Jean Claude Rouget, incalzato dalla stampa transalpina, ha potuto solo confermare la circostanza dando il dettaglio della morte nella giornata di venerdì ma non spiegando esattamente cosa sia successo ma parlando di una conseguenza drammatica, un incidente inatteso, qualcosa che è andato storto, in seguito ad un esame veterinario...
Pare comunque che la cavalla fosse sotto esame per una eventuale vendita vicina, e di li a poco è crollata in terra senza riprendersi affatto. 
Channel 4 ha parlato di emorragia interna in seguito ad un trattamento sbagliato da parte dei veterinari, e più o meno la stessa cosa filtra dalle fonti di France Galop che ha usato il termine "mauvaise manipulation vétérinaire", che letteralmente significa trattamento scorretto. Dunque o una sorta di shock anafilattico per allergia a qualche sostanza, relativa imperizia del veterinaria, cosa nell'eventualità di per se già gravissima, o altrimenti qualcosa di ancora più grave ed orribile. Si sa che nei prossimi giorni verranno descritte tutte le circostanze, ma sta di fatto che una cavalla buonissima nel panorama internazionale, ora non c'è più.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui