STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 14 giugno 2014

Galoppo norvegese: Staring At The Sea, allevato da Sandro Garavelli, ha vinto le Norsk 2000 Guineas ad Øvrevoll

Di italiano c'è ben poco, ma vale la pena parlarne. Grazie ad un attento lettore ci è stata segnalata nei giorni scorsi la vittoria di Staring At The Sea (Footstepsinthesand) nelle Norsk 2000 Guineas con dotazione di 315.000 NOK presso l'impianto di Øvrevoll Galoppbane per il training di Wido Neuroth, la monta di Jan-Erik Neuroth ed i colori dello Stall EOS (giubba rossa, di fianco) ad una quota di 15/1. Staring At the Sea fu acquistato da Peter & Ross Doyle Bloodstock Ltd per 50,000gns alle Tattersalls October Yearling Sales del 2012 (PAGINA CATALOGO QUI), presentato dal Lynn Lodge Stud, ma prodotto dell'allevamento di Sandro Garavelli, allevatore quest'anno di So Many Shots (Duke Of Marmalade), piazzata di Oaks G2. Staring At The Sea ha battuto Lord Of Trouble (Lord Of England) e Stuckinamoment (Aussie Rules).
Si tratta di un cavallo che non ha mai visto l'Italia ma è stato concepito da una idea italiana. Staring ha vinto 2 delle 6 corse a due anni in Norvegia, compreso il Tattersalls Norsk Kriterium da puledro. Quest'anno aveva corso due volte presso l'ippodromo di Jægersro Galopp e quello di Øvrevoll Galoppbane senza riuscire ad emergere. La mamma di Staring è Prealpina (Indian Ridge), mezza sorella di Beckmann (Robellino), vincitore di Premio d'Estate Listed in Italia, Penguin News (Desert Prince) e Go Jo Black (Desert Prince), robusti cavalli di forma italiana. La seconda mamma è Karvis (Be My Guest), mezza sorella della campionessa Shenck (Zafonic), vincitrice di Regina Elena G2, venduta in Giappone e madre di Maruka Shenck e Zarema, vincitori a livello di G3 per il circuito JRA. La terza mamma è Buckwig (Buckfinder), plurivinitrice di Stakes in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui