STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 24 aprile 2019

Classiche italiane, meno 4. Ingaggiato Andrea Atzeni, ecco per chi. Un altro straniero nel Parioli

Parioli e Regina Elena, mancano 4 giorni alle 2000 Ghinee e le 1000 Ghinee italiane di scena a Capannelle domenica 28 Aprile.
Ora dopo ora si definiscono sempre di più i contorni della vicenda, con qualche riserva che rimarrà in sospeso fino a domani ed in alcuni casi fino a venerdì, giorno della dichiarazione dei partenti entro le 9,30.
Vi diamo alcune pillole da gustare una dietro l'altra.
Innanzitutto diciamo che è stato ingaggiato Andrea Atzeni per le 2 Classiche, mentre confermato dall'estero anche un altro cavallo oltre a quello già citato ieri. Per scoprire di chi si tratta continua a leggere fino in fondo.
  • Una tra le news più succose riguarda Frozen Juke (Frozen Power), vincitore di 7 delle 9 corse disputate sin qui, il cui team capitanato dalla famiglia Torchia e Fabio Marchì, è indeciso se tentare subito la prima Classica italiana o andare dritto al Botticelli in ottica Derby, ovviamente, che potrà correre lo stesso. In sella ingaggiato, già sicuro, Samuele Diana. Al momento le percentuali sono 70% Botticelli e 30% Parioli. Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore. Nel Botticelli dovrebbero esserci anche Malibu Roan (Malibu Moon) e Siberius (Moohajiim) se avrà superato il contrattempo che non gli ha permesso di partecipare al Filiberto Lr.
  • Quanto agli altri le novità riguardano gli stranieri. Confermatissimo Boitron (Le Havre) di cui abbiamo parlato nel post precedente, alleghiamo SCHEDA CAVALLO CLICCANDO QUI, e ci sarà anche un altro maschio di 3 anni dall'Inghilterra. Lui si chiama Pogo (Zebedee), è allenato da Charlie Hills, portacolori di Gary And Linnet Woodward, che ha corso 9 volte in carriera vincendo in una occasione sola a Newmarket sul July Course. Ha frequentato buone categorie, non i primissimi della classe, ma lottando sempre. A lui si ascrivono il 4° posto nelle Acomb Stakes G3, ha corso spesso sui 7 furlongs, ma nelle ultime 2 occasioni ha provato il miglio. Una volta male ad Epsom, ed una volta bene sulla all weather di Newcastle nelle Ladbrokes Burradon Stakes (Listed Race) finendo sesto, dietro all'interessantisismo Fox Power (Dark Angel), molto quotato. SCHEDA CAVALLO QUI. Nel video lo riconoscete con la giubba verde. 
  • Dal quartier generale di Cenaia cominciano a carburare i cannoni. Ingaggiato, tramite il suo agente Federico Frommija, Andrea Atzeni che sarà impegnato nelle 2 Classiche e forse anche nel Botticelli. Sicuramente nel Parioli sarà in sella al vincitore del Premio Pisa Out Of Time (Sakhee's Secret), portacolori de Il Giglio Sardo del signor Biccai autore di un finale ad effetto, tra le femmine sarà in sella a Stone Tornado (Toronado) per i colori della famiglia Crecco, ex Aleali, recente seconda del Seregno Lr.
  • Dario Vargiu invece ha dubbi se montare Miss Moon (Elusive City) o Fullness Of Life (Holy Roman Emperor), le prime due arrivate del Premio Coolmore Lr sempre della Effevi, con precedenza alla prima citata. Forse un altro fantino straniero per una delle 2. Resta scoperta per ora la monta di Must Be Late (Champs Elysees), da non sottovalutare, anche se il miglio rischia di essere stretto.
  • Nel Parioli come già anticipato confermato Gates Of Horn (Morpheus) con in sella Fabio Branca, Mission Boy (Paco Boy) con Carlo Fiocchi e Pensiero D'Amore (Zoffany) con in sella Dario Vargiu.
  • Resta ancora qualche dubbietto da Pisa per la presenza di Foot Of King (Footstepsinthesand) per la giubba della Nuova Sbarra. Il portentoso maschio di Endo Botti dovrà dimostrare di tenere bene il miglio. Gli ultimi lavori saranno determinanti e già in serata vi sapremo dire qualcosa di più in merito. Altro dubbio è legato alla presenza di Siang (Groom Tesse), Zoman (Rajsaman), questo sicuro, Tempus Iggannadu (Holy Roman Emperor), mentre sicuramente è no la presenza di Power Best (Power).
  • Nell'Elena tutto confermato come precedente proiezione. Sicuramente ci saranno le prime tre del Torricola e del Seregno, dunque Verde e Rosa (Zoffany), Stone Tornado (Toronado) e Lamaire (Casamento). Contro la linea romana con Intense Battle (Intense Focus), Dehara (Canford Cliffs) e Crisaff's Queen (Zoffany). Poi sicuramente Greach (Gregorian), con possibile monta dall'estero. Da Milano anche Cima Fire (Holy Roman Emperor), ma più no che si per lei, e Elisa Again (Champs Elysees), da Roma ci sarà New Queen (Charm Spirit) per la scuderia Zaro.
Per ora è tutto, nelle prossime ore ulteriori succosi aggiornamenti.....

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui