Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, aprile 17, 2019

Djordje Perovic torna in Italia. Il jockey serbo, che ha vinto Parioli e Repubblica, da venerdì a Roma

Giorgino torna a casa, come Malena. Magari non avrà lo stesso profondo significato della canzone dei Maneskin, ma gli appassionati si saranno certamente resi conto della "new entry" nella giornata di venerdì a Capannelle di una vecchia conoscenza del nostro galoppo.
Djordje Perovic, 38 anni da compiere, è tornato in Italia e venerdì sarà protagonista a Capannelle con 4 ingaggi pescati dalla sua agente storica Eleonora Ruffo. CLICCANDO QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DI CORSE DI ROMA venerdì POMERIGGIO.
Si, ma che aveva fatto il fantino serbo? Dopo le esperienze italiane, a fine 2015 aveva deciso di averne abbastanza e si era procurato un pass verso la Corea del Sud dove si è certamente fatto valere vincendo tantissime corse e trionfando anche nella classifica fantini del 2017 ma in generale collezionando una cosa come 238 affermazioni in Oriente.
Senza passare per l'Italia, nei periodi di fermo in Corea, è andato in Serbia, la sua patria natia, dove ha continuato a mietere vittorie tanto da vincere anche la classifica locale, ma la nostra nazione, come una bella sirena, era una attrazione troppo forte ed alla fine ha ceduto: "In Italia mi sento come a casa, mi avete trattato sempre bene e dunque ho premuto affinchè avessi altre possibilità. Mi sentivo appagato dell'esperienza in Corea, in Italia nonostante non ci siano più grandissimi premi ritengo ci siano ancora moltissimi professionisti di alto livello, sia come fantini, allenatori e anche cavalli. Sono felice di ricominciare".
Da noi ha complessivamente montato in 3007 occasioni, ottenuti 340 vittorie con circa €2.640.349,08 in somme vinte ed uno strike rate del 11,30%. Le più importanti affermazioni sono stati il Criterium partenopeo Lr, il Premio Pisa Lr con Salford Secret (Sakhee's Secret), con il quale ha fatto anche coppia nel Premio Parioli G3, e poi con un gran volo ha risolto il Premio Presidente della Repubblica, l'ultimo a livello di G1, nel 2014 in sella a Refuse To Bobbin (Refuse To Bend), fulminando il favoritissimo Biz The Nurse (Oratorio).
Qui sotto trovate il suo score complessivo in Italia ed i video delle vittorie più importanti ottenute nella sua carriera in Italia che dunque, ora, può ricominciare.
Buona fortuna o, come si scrive in Serbia.. Срећно.
1  2015 214 13,08% 28 34 33 25 26 68 185.963,00
2  2014 585 12,31% 72 82 76 98 71 186 692.804,86
3  2013 803 12,33% 99 116 106 111 97 274 836.865,34
4  2012 504 9,72% 49 57 62 60 57 219 328.400,93
5  2011 216 11,57% 25 14 18 18 23 118 124.009,05
6  2010 156 7,05% 11 21 10 28 14 72 109.862,50
7  2009 44 4,55% 2 3 3 6 5 25 11.696,00
8  2008 127 16,54% 21 21 13 12 10 50 99.773,00
9  2007 178 8,43% 15 19 21 11 13 99 119.572,90
10  2006 94 10,64% 10 7 11 11 14 41 66.742,00
11  2005 58 12,07% 7 5 5 5 6 30 44.234,00
12  2004 7 0,00% 0 2 1 2 0 2 7.004,00
13  2003 17 5,88% 1 3 4 1 2 6 13.421,50
14  2002 4 0,00% 0 0 0 0 2 2 0,00




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata