STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 10 aprile 2019

Francia verso le Classiche. Ecco il mercoledì di Maisons-Laffitte molto...italiano.

Facciamo un pò il punto della situazione sulle notizie di questa giornata di mercoledì 10 Aprile, a cavallo con giovedì 11 Aprile, su quello che è accaduto in Francia a Maisons Laffitte anche in ottica italiana.
  • A proposito di Classiche, in Francia si sono tenuti dei trials in vista delle Poules di Chantilly. Nel Prix Djebel (Group 3) (3yo Colts & Geldings) (Turf) a vincere è stato il favorito Munitions (War Front), americano di Godolphin allenato da Andre Fabre, che ha battuto di muso Graignes (Zoffany) con in sella Cristian Demuro.
  • Nel Prix Imprudence G3 per femmine un pò a sorpresa Watch Me (Olympic Glory) con Soumillon in sella ed il training di Francis Henry Graffard, che ha battuto la favorita Suphala (Frankel). La vincitrice è una cavalla che vanta 2 vittorie consecutive ed è di proprietà di Alexander Tamagni-Bodmer & Mme Regula Vannod. Purtroppo ultima Pure Zen (Zoffany), portacolori italiana. 
  • Nel Prix Jacques Laffitte (Listed Race) (4yo+) (Turf) nulla da fare per Isole Canarie (Rip Van Winkle), giunta 8° alla prima esperienza francese. La scorsa stagione era stata venduta privatamente tramite una mediazione a cura di Marco Bozzi con prospettiva allevatoria. Ha corso gravida, si pensa non correrà più dopo questo tentativo. 
  • La serie degli "italians" comincia proprio dalla prima corsa di Maisons-Laffitte: Nel Prix le Pompon (Conditions) (3yo) (Turf) sui 1200 metri ha vinto Wind Test (Epaulette) per il training di Attilio Giorgi e la monta di Cristian Demuro che ha ottenuto una doppietta in giornata dopo la vittoria anche dell'ultima corsa in programma per conto di Frank Sheridan. Tornando a Wind Test. Si tratta di un 3 anni, ora di proprietà di A Jathiere & G Augustin-Normand ed ex di Pietro Sinistri, era rientrato nel Prix Montenica Lr di Chantilly ottenendo un quinto posto ma a ridosso del vincitore Pizzicato, nella corsa dove c'era anche Power Best.
  • Nel Prix Pampabird (Conditions) (4yo+) (Turf) ancora una vittoria per Andrea Marcialis, stavolta con Gran Pierino (Montalegre), ex della scuderia Intra acquistato da Paolo Ferrario, che aveva in sella Mlle Lea Bails che aveva montato anche Capla Gilda qualche giorno fa. 
  • C'era anche una corsa per i 2 anni e nel Prix de Rueil (Claimer) (2yo) (Turf) vittoria sfiorata per la "Peraino" Miss Tiche (Ivawood) arrivata seconda dietro ad Ask Me Not (Anjaal) che aveva vinto meno di una settimana fa per conto di Theresa Marnane e il training di Matthieu Palussiere.
  • A proposito di italiani da segnalare la doppietta di Umberto Rispoli ad Hong Kong nel Dongzhimen Handicap (Class 4) (3yo+) (Course A) (Turf) da £52,492.49 e nel Wangfujing Handicap (Class 3) (3yo+) (Course A) (Turf) da oltre £78,000 al primo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui