STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 19 aprile 2019

Mondo del Turf in chiave Italians. Oggi Amade tenta il salto in alto a Lingfield. Il meglio dei nostri..

La rubrica italians è abbastanza ricca in questo episodio del venerdì prima di Pasqua, con il classico giro intorno al mondo dei nostri alfieri.
Siamo andati in Francia, in Qatar, ad Hong Kong, ma soprattutto siamo volati in Inghilterra dove c'è una giornata di altissimo livello tecnico a Lingfield che purtroppo non sarà possibile vedere dall'Italia, con la segnalazione della doppietta di Andrea Atzeni nel giovedì di Newmarket.
Lo streaming su internet di ITV4 è disponibile seguendo questo LINK. Oppure cliccando su questo LINK.
  • Per la serie italians oggi a Lingfield, nel Good Friday, grande convegno di corse con £1 milione in palio. Nel Betway All-Weather Marathon Championships Conditions Stakes (Class 2) (4yo+) sulle 2 miglia, torna in pista Amade (Casamento), nella foto, il 5 anni di proprietà di L Dassault/OTI Management Pty, club australiano che ne ha rilevato una parte recentemente, è favorito a 10/11. Allenato da Alessandro Botti con Cristophe Soumillon in sella, è reduce da 5 vittorie consecutive. Ne parlammo QUI. IL CAMPO PARTENTI QUI.
  • Nella Betway Easter Classic All-Weather Middle Distance Championships Conditions Stakes (Class 2) (4yo+) si rivede in pista un altro cavallo capace di fare un filotto di 5 vittorie consecutive come Wissahickon (Tapit). Sembrava dovesse andare a Meydan, ed invece il cavallo di John Gosden è rimasto in patria. Avrà Frankie Dettori in sella, il 4 anni cerca di fare ancora bene per poi puntare ai G1. Difficile perda. IL CAMPO PARTENTI QUI.
  • Andiamo in Francia dove a Saint Cloud c'è da registrare un successo di un certo pregio. In particolare con la femmina Grand Glory (Olympic Glory), una 3 anni che ha strappato un pass Classico risolvendo il Prix la Troienne - Classe 2 - A conditions - 28 000 € 2000m - 9 Partants - Gazon. Si tratta di una portacolori di John D’Amato, Albert Frassetto e Mike Pietrangelo, proprietari italo americani che l'hanno acquistata da Bartolo Faraci dopo il debutto, già noti anche nella vicenda Real Solution e non solo, che si è imposta comodamente dopo un secondo posto in Listed e la vittoria ottenuta a 2 anni. Iscritta al Prix de Diane G1, le Oaks francesi, obiettivo al quale dovrebbe andare diretta, il 16 Giugno a Chantilly. 
  • Nello stesso convegno di Saint Cloud ancora un pallino infilato per Cristian Demuro che ha raggiunto la quota 38 affermazioni in stagione, a qualche lunghezza dal podio tra i jockeys francesi. Primo Maxime Guyon con 73, poi Pierre Charles Boudot con 61 e poi Cristophe Soumillon, che donerà i suoi profitti della settimana alla ricostruzione di Notre Dame, con 46 vittorie. 
  • A Cholet debutto con vittoria per l'ex Blueberry Sensazione Poy (Sepoy), ora affidato ad Alessandro Botti per i colori del signor Spozio, che ha vinto una condizionata come il Prix du Crédit Agricole de Cholet - Classe 3 - A conditions - 16 000 € 2100m - 12 Partants - Gazon. Per Botti in Francia era la vittoria numero 11. 
  • In Inghilterra ultimo giorno di Craven Meeting e doppietta per Andrea Atzeni che ha raggiunto parzialmente la quota 15 affermazioni in stagione. Dopo la vittoria nelle Wood Ditton raccontate ieri, ecco le Earl Of Sefton G3 risolte in sella a Zabeel Prince (Lope De Vega) per Obaid Al Maktoum.
  • Andiamo in Qatar, Doha, dove Ivan Rossi ha ottenuto un paio di affermazioni nel giro di 2 giorni. In particolare nella giornata di giovedì ha ottenuto un primo in sella a Black Pearl, mentre 2 giorni fa ha vinto una Classe 5. Per il jockey di stanza di base a Milano sono ora 7 le affermazioni stagionali. 
  • Facciamo un salto ad Hong Kong, ad Happy Valley, dove c'è stato il debutto locale per Summer Festival (Poet's Voice), ora nominato Party Together, vincitore del Derby Italiano 2018 G2 che sulla distanza del miglio ha seguito il gruppo dal fondo ed ha migliorato al massimo un paio di posizioni e giungendo decimo. Appare chiaro come la prossima volta dovrà correre su distanze più lunghe, ma ad Hong Kong si comincia gradualmente, tanto che i barrer trial li ha fatti a 1000 metri. Ricordiamo che è allenato da Leung Ho per So Kai Sing, ed ha corso il King's Park Handicap (Class 2) (3yo+) (Course B) (Turf) da £111,000.
  • In chiusura di convegno ancora una vittoria per Umberto Rispoli (21° nella stagione) nel Ho Man Tin Handicap (Class 3) (3yo+) (Course B) (Turf).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui