STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 20 giugno 2019

Royal Ascot news: Blue Point vuole emulare Choisir! Dichiarato anche nelle Diamond Jubilee di sabato

Una news appena battuta dagli organi di stampa inglesi. Questa mattina c'era la dichiarazione partenti delle Diamond Jubilee Stakes G1 sui 1200 metri al Royal Ascot, che fa pendant con le King's Stand Stakes G1 del primo giorno.
Ebbene, Blue Point (Shamardal), vincitore proprio l'altro ieri per il training di Charlie Appleby, cercherà uno storico doppio riuscito solo a uno come Choisir (Danehill Dancer) nel 2003.
Il cavallo australiano, con in sella Johnny Murtagh per il training di Paul Perry, vinse la prima prova il 17 Giugno 2003 nei confronti di gente come Acclamation e Oasis Dream, e poi replicò il 21 Giugno 2003 nelle Diamond Jubilee, che in quegli anni si chiamano Golden Jubilee Stakes G1.
Blue Point, imbattuto in questo 2019, tornerà sui 1200 metri rispetto ai 1000 di martedì quando è riuscito a battere Battaash, che era il favorito, e lo farà contro un plotone molto numeroso. Tra questi il favorito è Invincible Army (Invincible Spirit) per Jate, mentre non è stato dichiarato partente Inns Of Court (Invincible Spirit), sempre portacolori Godolphin come Blue Point, ma allenato in Francia.
Nelle Diamond Jubilee Stakes G1 dichiarato anche Le Brivido (Siyouni), non proprio fortunato nelle Queen Anne Stakes, sempre di martedì. Riuscirà il trucco del cappello a Aidan O'Brien? Qui sotto rivediamo le King's Stand e poi l'impresa di Choisir a distanza di pochi giorni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui