STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 18 giugno 2019

Aste: Goffs London Sale 2019, £3,150,000 (-15%), top price per Mohican Heights. Molti ricomprati..

Di gran classe, l'asta organizzata da Goffs per le London Sale 2019 è andata in scena presso i Kensington Gardens, e come era prevedibile alcuni cavalli sono andati via per cifre alte mentre altri, che non hanno visto incontrare domanda e offerta, pur valendo tanto, sono andati invenduti. Nell'asta c'erano anche un paio di cavalli italiani.
Facciamo il punto. In catalogo c'erano 23 cavalli, di cui offerti realmente 22 e 10 di questi venduti con un "rate" del 45%, rispetto ai 13 venduti e 43% del 2018. Come detto 10 venduti che hanno generato un fatturato di £3,150,000 (-15%) mentre è salita la media a £315,000 (+10%) ed il mediano a £332,500 (+11%). Chiaramente molti sono acquisti da valutare, perchè sono ricomprati.
Dodici mesi fa a fare la parte del leone in questa asta fu il povero Vichai Srivaddhanaprabha, patron della King Power, che spese £2,135,000 per 6 cavalli. Alla fine del 2018 la tragica scomparsa per un incidente con l'elicottero, ma la sua anima da corsa continua a vivere. 
Nel 2019 a realizzare il top price, vero, è stato David Simcock che ha firmato un assegno da £520,000 per portare a casa il 2 anni Mohican Heights (Australia), ex di proprietà di David T Greathouse II & Jules Sigler, allenato da Fozzy Stack in Irlanda, e vincitore al debutto a Leopardstown. Simcock, che ha detto di aver comprato per conto di alcuni proprietari per ora rimasti occulti, ha annunciato che però non correrà al Royal Ascot e nelle Chesham Stakes Lr alle quali era iscritto il figlio di Australia che vediamo all'opera qui sotto nel primo contributo degli highlights della giornata. Fu acquistato per €100,000 alle Goffs Orby yearling. 
Due però sono stati i cavalli andati invenduti o meglio, ritirati perchè non hanno raggiunto cifra soddisfacente. E sono il Wesley Ward-trained Maven (American Pharoah), che si è fermato a £725,000 e che correrà giovedì nelle Norfolk Stakes G2, e poi la fattrice sudafricana Just Sensual (Dinasty), gravida di Frankel, fermatasi a £575,000.
Anche Pure Zen (Zoffany), ufficialmente acquistata per £500,000 da Federico Barberini, allenata da Gianluca Bietolini, rimarrà di proprietà della scuderia Micolo ed ad inizio Luglio correrà il Jean Prat G1. Stessa sorte per Sestilio Jet (French Fifteen) rimasto invenduto a £400,000. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui