Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, febbraio 28, 2020

Giappone: Corse a porte chiuse in Giappone dal 29 Febbraio. Ecco le conseguenze del Coronavirus

Nella foto, la folla giapponese in occasione della Japan Cup.
Gli effetti del Coronavirus si cominciano a sentire anche negli altri ippodromi nel mondo, dopo i principali focolai partiti dalla Cina.
Nel vicino Giappone cominciano a preoccuparsi e così la Japan Racing Association (JRA) ha annunciato che le corse continueranno a disputarsi ma senza il contributo del pubblico sempre molto presente in Giappone. Banditi dunque tutti gli spettatori a partire dal 29 Febbraio e fino a data da destinarsi, almeno fino a quando gli effetti del coronavirus non cominceranno a scendere o si capiranno meglio i rischi del contagio a cosa porta.
Mentre da noi siamo abituati a correre con poco pubblico, in Giappone i presenti si assestano sempre sulle decine di migliaia di presenza a giornata. Fino a giovedì il numero dei decessi nella terra del Sol Levante, sugli infettati da COVID-19, è stato di 7 persone. 
Le corse in Corea sono state sospese dal 29 Febbraio fino al 9 Marzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata