Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, novembre 23, 2017

Allevamento mondiale: Aste foals e miste. Ecco le news del periodo sponsorizzate dalla Dimensione Clima

La news che vi apprestate a leggere è offerta dalla Dimensione-Clima (http://www.dimensione-clima.com/). Visita il sito per trovare offerte convenienti per la tua climatizzazione, invernale ed estiva. Approfitta delle offerte del periodo! 
La questione allevamento in questo periodo è molto sentita. Nelle ultime ore si è completata una tremenda, ma nell'accezione positiva del termine, sessione delle Goffs November Foal Sale che ha realizzato dei numeri da capogiro. Basti pensare che quelli che hanno realizzato almeno €100,000 sono aumentati da 28 a 49 nel giro di un anno, e la media è aumentata del 21% rispetto al 2016. 
Entrando un pò più nel dettaglio, cumulativamente nella tre giorni sono stati venduti 536 puledri (l'81%) che hanno realizzato un movimento di €25,540,750 (+43%) con la media a €47,651 (+22%), di questa media va tenuto conto anche dei €93,697 (+21%) solo della terza giornata, con un prezzo mediano complessivo salito all'8% con €27,000.
Il top price lo ha realizzato il Lot 541, una femmina da Galileo ed Inca Princess (Holy Roman Emperor), acquistata da Hugo Lascelles per €1,1 milioni. Si tratta di una sorella piena di Johannes Vermeer (Galileo), recente piazzato di Melbourne Cup.
Quanto agli altri foal c'è stato molto interesse per i primi Muhaarar (Oasis Dream), supportato giustamente da Shadwell. I suoi primi figli passati in asta hanno fatto, tra i prezzi più alti, €340,000, €235,000 e €200,000 solo scorrendo le prime liste.
Ben apprezzati anche gli Australia (Galileo) che hanno fatto prezzi interessanti. Due di questi sono anche mezzi italiani: Il Lot 631, una femmina da Australia e So Many Shots (Duke Of Marmalade) ha fatto €100,000, mentre un'altra femmina da Australia e A Touch Wild (Touch Gold), ha realizzato €50,000.  TUTTI I PREZZI ED I RISULTATI COMPLETI QUI.
  • In Francia sono terminate anche le Arqana Deauville Autumn Mixed Sale 2017, top price dell'ultima sessione, tanto per cambiare, una yearling figlia di Dabirsim (Hat Trick) battuta per €70,000. Il movimento totale della tre giorni è stato pressochè identico a quello dello scorso anno con fatturato di €8,594,000 rispetto agli €8,606,500, con leggero calo della media e del mediano numericamente quantificabili in -5 e -11 percento. TUTTI I PREZZI ED I RISULTATI COMPLETI QUI.
In tema di aste, queste sono le prossime aste che vivremo e che seguiremo nei risultati: 
13 - 14 December 2017 Goffs December National Hunt Sale 2017 Goffs
09 - 12 December 2017 Arqana December Breeding Stock Sale 2017 Arqana
04 - 07 December 2017 Tattersalls December Mares Sale 2017 Tattersalls
29 November - 02 December 2017 Tattersalls December Foal Sale 2017 Tattersalls
27 November 2017 Tattersalls December Yearling Sale 2017 Tattersalls
25 - 26 November 2017 Goffs November Foals 2017 Goffs
23 - 24 November 2017 Goffs November Breeding Stock 2017 Goffs
  • A proposito di allevamento ad altre latitudini, è di qualche giorno la notizia che Pentire (Be My Guest), vincitore delle King George VI and Queen Elizabeth Stakes G1 del 1996 e leading sire in Australiana, ha finito i propri giorni su questa terra presso il Rich Hill Stud in Nuova Zelanda, all'età di 25 anni. Dopo la carriera in Europa è stato venduto in Australiasia dove si è dimostrato un vero eroe, producendo una cosa come 16 vincitori di G1 individuali. 
  • A Canterbury, invece, in Australia si è registrato il primo vincitore individuale per Dawn Approach (New Approach), sire Darley vincitore di 2000 Ghinee e St James's Palace Stakes, che funzionerà per €20,000 nel 2018 in ribasso rispetto ai €30,000.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata