Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, novembre 16, 2017

Classifica stalloni padri di 2 anni. Comanda #Kodiac, poi Dark Angel e Dubawi. Italiani numerosi nella Stallion Guide..

Qualche giorno fa a Capannelle abbiamo assistito a 2 vittorie di figli di stalloni giovanissimi che hanno aumentato rispettivamente il loro score nella classifica dei padri di 2 anni in questa prima parte di stagione da Marzo, e che durerà fino a Dicembre. 
A Roma Malika Moon è stata la vincitrice numero 20 per Epaulette (Commands) mentre Dolce Amira è diventata la vincitrice numero 25 per Society Rock (Rock Of Gibraltar). Siamo quasi a fine stagione e molti dei conti sono stati fatti, con qualche variazione che arriverà ancora inevitabilmente. 
Tra i first crop sires e gli stalloni "proven" c'è una certezza che si chiama Kodiac (Danehill) che quest'anno ha raggiunto e superato un record importantissimo con 54 vincitori individuali che hanno ottenuto in generale 67 vittorie per un ammontare di £938,000. 
Kodiac, 16 anni, figlio di Danehill e mezzo fratello di Invincible Spirit, funziona al Tally Ho Stud in Irlanda per un tasso di monta di €50,000 ma non è stato aancora reso noto se verrà ritoccato nel 2018 o rimarrà invariato. 
Altri numeri interessanti sono quelli di Dubawi (Dubai Millennium), funzionante al Darley ad un tasso di monta di £250,000 ma che riceverà comunque un appoggio anche da stud rivali dal Darley, che è considerato uno stallone "Classico" ma comunque porta in dote la sua capacità di generale vincitori di 2 anni, numericamente quantificabili in 30 così come Dark Angel (Acclamation), funzionante per €65,000 allo Yeomanstown Stud, che ovviamente ha un altro profilo. I figli di Galileo, funzionante per €500,000che hanno vinto a 2 anni nella stagione sono 23, ma siccome ciò che hanno vinto è molto ricco, la somma dei premi vinti inesorabilmente è il maggiore in questa speciale classifica ed è di £1,471,001. 
Tra gli stalloni giovanissimi il leader è Society Rock (Rock Of Gibraltar) appunto, prematuramente scomparso, mentre tra gli altri ci sono Havana Gold (Teofilo) e Red Jazz (Johannesburg) con 21 vincitori. Dopo un inizio molto stentato, Camelot ha raggranellato tanti vincitori e si è portato a quota 20. Un numero interessantissimo per uno stallone per noi molto forte. Poi, a cascata, Epaulette (Commands) con 19, Dabirsim (Hat Trick) con 16 ma comunque di valore tanto che il suo tasso di monta è aumentato da €9,000 a €30,000 in un sol colpo, poi ancora Most Improved (Lawman) e Swiss Spirit (Invincible Spirit) con 14. La lista completa di lato. Gli italiani sono Red Rocks (Galileo) con 9 vincitori come Zebedee (Invincible Spirit). Poi Blu Air Force (Danzig) con 8 vincitori e Mujahid (Danzig) con 7 vincitori.
Come ogni anno rendiamo noti parzialmente anche i dati del gioco istituito dalla Stallion Guide che mette in competizione tanti appassionati. Al momento il leader di questa classifica è Adriano Marchese con 920 punti frutto dei vincitori da Society Rock, Most Improved, Pedro The Great e Violence. Nelle prime dieci posizioni ci sono ben 5 italiani tra cui Giuseppina Troncone, Marco Biondi, Silvia Spinora, Ippodromovarese, Elenca Scalco, Antonio Spinosa, Stefano Berardelli..etc etc. Maggiori informazioni QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata