STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 2 novembre 2017

America: Tutto pronto per le Breeders! Si parte venerdì sera con 4 prove e il sabato anche dall'Italia. Ecco il programma

The fields are set! In America si fa il conto alla rovescia per l'edizione 2017 delle Breeders' Cup in programma a Del Mar, California. 
Si comincia come detto venerdì con una selezione di 4 corse Breeders. In particolare il Juvenile Turf di apertura mette contro le migliori puledre europee contro quelle americane. Per Aidan O'Brien dentro ci sono Happily (Galileo) e September (Deep Impact), mentre il resto dell'Europa propone Now You're Talking (Zoffany) per Joseph, Madeline (Kodiac) per Varian con Atzeni e Juliet Capulet (Dark Angel) per Gosden. La migliore americana è Rushing Fall (More Than Ready) per Chad Brown.
Stessa cosa accadrà nel Juvenile Turf G1 dove i puledri europei sono 6 su 14 nel campo dei partecipanti e sono per O'Brien Mendelssohn (Scat Daddy), piazzato nelle Dewhurst Stakes G1, poi Sands Of Mali (Panis), Beckford (Bated Breath), Masar (New Approach), Rajasinghe (Choisir) e James Garfield (Exceed And Excel) che invece rappresentano altre linee europee ma giovanili. Le altre 2 sono prove prettamente americane. Ecco il programma di venerdì, basta cliccare sulla corsa per vedere il campo partenti con orario inglese. 
Sabato la diretta sarà anche disponibile dall'Italia e dal canale 220 di Sky a cura di Andrea Zanoboni e Stefano Luciani che ci accompagneranno nella serata. Le corse in programma sono 10 e sono le seguenti nello stesso modo descritto in precedenza con il nome della corsa cliccabile e prestazioni da Racing Post. Chiaramente l'attrazione principale è il Classic con Arrogate (Unbridled's Song) che cerca la conferma dopo lo scorso anno e contro avrà l'Americano Gun Runner (Candy Ride) per Steven Asmussen. Entrambi sono proposti a 2/1, ma le sorprese sono dietro l'angolo ed uno che ci prova è Aidan O'Brien con Churchill (Galileo) proposto a 16/1, alla prima uscita sul dirt. Ma sono tanti gli europei nella due giorni, circa 34. Bellissimo il Turf con Ulysses (Galileo) e Frankie Dettori alla ricerca della vittoria in G1 in una corsa molto europea, praticamente una riedizione in piccolo dell'Arc de Triomphe ma in America. Nel Mile la sfida è tra Ribchester (Iffraaj) e l'americano World Approval (Northern Afleet) per Mark Casse, con terza incomoda Roly Poly (War Front).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui