Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, novembre 02, 2017

America: Tutto pronto per le Breeders! Si parte venerdì sera con 4 prove e il sabato anche dall'Italia. Ecco il programma

The fields are set! In America si fa il conto alla rovescia per l'edizione 2017 delle Breeders' Cup in programma a Del Mar, California. 
Si comincia come detto venerdì con una selezione di 4 corse Breeders. In particolare il Juvenile Turf di apertura mette contro le migliori puledre europee contro quelle americane. Per Aidan O'Brien dentro ci sono Happily (Galileo) e September (Deep Impact), mentre il resto dell'Europa propone Now You're Talking (Zoffany) per Joseph, Madeline (Kodiac) per Varian con Atzeni e Juliet Capulet (Dark Angel) per Gosden. La migliore americana è Rushing Fall (More Than Ready) per Chad Brown.
Stessa cosa accadrà nel Juvenile Turf G1 dove i puledri europei sono 6 su 14 nel campo dei partecipanti e sono per O'Brien Mendelssohn (Scat Daddy), piazzato nelle Dewhurst Stakes G1, poi Sands Of Mali (Panis), Beckford (Bated Breath), Masar (New Approach), Rajasinghe (Choisir) e James Garfield (Exceed And Excel) che invece rappresentano altre linee europee ma giovanili. Le altre 2 sono prove prettamente americane. Ecco il programma di venerdì, basta cliccare sulla corsa per vedere il campo partenti con orario inglese. 
Sabato la diretta sarà anche disponibile dall'Italia e dal canale 220 di Sky a cura di Andrea Zanoboni e Stefano Luciani che ci accompagneranno nella serata. Le corse in programma sono 10 e sono le seguenti nello stesso modo descritto in precedenza con il nome della corsa cliccabile e prestazioni da Racing Post. Chiaramente l'attrazione principale è il Classic con Arrogate (Unbridled's Song) che cerca la conferma dopo lo scorso anno e contro avrà l'Americano Gun Runner (Candy Ride) per Steven Asmussen. Entrambi sono proposti a 2/1, ma le sorprese sono dietro l'angolo ed uno che ci prova è Aidan O'Brien con Churchill (Galileo) proposto a 16/1, alla prima uscita sul dirt. Ma sono tanti gli europei nella due giorni, circa 34. Bellissimo il Turf con Ulysses (Galileo) e Frankie Dettori alla ricerca della vittoria in G1 in una corsa molto europea, praticamente una riedizione in piccolo dell'Arc de Triomphe ma in America. Nel Mile la sfida è tra Ribchester (Iffraaj) e l'americano World Approval (Northern Afleet) per Mark Casse, con terza incomoda Roly Poly (War Front).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata