STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 2 novembre 2017

Stalloni: Jack Hobbs ritirato in razza, funzionerà all'Overbury Stud in Inghilterra come stallone da National Hunt

Il National Hunt britannico ha dato un deciso impulso alla propria esistenza, grazie all'annuncio da parte dell'Overbury Stud dell'acquisizione per la stagione 2018 del campione Jack Hobbs (Halling), vincitore di Derby irlandese nel 2015, il quale funzionerà per un tasso di £4,000.
Il 5 anni da Halling (Diesis), che rimarrà in partnership con Godolphin per questa specie di esperimento, quest'anno ha aggiunto al suo curriculum anche il Dubai Sheema Classic a Meydan. In generale si tratta di un cavallo che recentemente ha accusato qualche problemino legato agli impegni, ma si è dimostrato sempre molto forte in corsa. Allevato dalla leggenda Willie Carson. è prodotto della fattrice Swain's Gold (Swain), Jack Hobbs fu inizialmente acquistato per 60,000gns dal Book 2 delle Tattersalls October Yearling Sale dal Blandford Bloodstock. Allenato da John Gosden a 2 anni ha vinto la sua unica corsa disputata e poi si è ripresentato a 3 vincendo un handicap per 12 lunghezze, finendo successivamente secondo di Golden Horn nelle Dante Stakes e nel Derby, prima di vincere l'equivalente in Irlanda. 
Insomma, aveva speed e stamina in quantità, ma è incappato in una stagione dove c'era un fuoriclasse autentico vincitore poi dell'Arc de Triomphe. Jack Hobbs vanta anche 2 terzi posti nelle Champion Stakes G1 in carriera, inframezzati da un infortunio gravissimo che lo ha tolto di mezzo per un anno circa, alle ossa pelviche. Quest'anno ha fatto molto bene a Meydan. Entrerà all'Overbury praticamente per seguire i passi del campionissimo Kayf Tara, ormai 23enne, e la paternità di Halling costituisce delle interessanti credenziali in quanto in Francia la leggenda del National Hunt locale Norse Dancer ha fatto bene spazio ai suoi figli Yanworth e Coastal Path, che hanno iniziato alla grande questa esperienza. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui