STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 26 novembre 2017

#Capannelle: Anda Muchacho vola sul Premio Roma GBI Racing, battuto Mac Mahon. Terzo ottimo Presley

"Pronto? Si, ciao sono Dario. Guarda che se stai cercando un pronostico per il Premio Roma GBI RACING, non ti spremere tanto perchè lo vinco io". 
Detto prima quanto vale? Dario Vargiu aveva profetizzato da tanto tempo questa affermazione in sella ad Anda Muchacho (Helmet), e lo ha ribadito anche nelle ore precedenti allo stesso. Di fatto ha certificato che siamo di fronte attualmente al miglior 3 anni italiano, che grazie ad una titanica voglia di vincere ha debellato la resistenza di Mac Mahon (Ramonti), ribaltando il riferimento del Derby Italiano del Maggio scorso. Anda Muchacho, imbattuto in questa stagione autunnale, ha risolto una corsa con una grandissima ferocia, rinvenendo dalle retrovie e dal centro della pista, respingendo sempre gli attacchi di Mac Mahon con Nicola Pinna che ci ha provato prendendo proprio come riferimento il portacolori della Incolinx.. 
Il tema della corsa è stato questo, con i due 3 anni che staccandosi in lotta hanno fatto a batti e ribatti, ma grazie alla sua prorompente fisicità Anda ha sempre respinto al mittente qualsiasi attacco, ricacciando con il suo forcone indietro il principale rivale.
Terzo, non buonissimo per il valore generale della corsa, è arrivato Presley (Gladiatorus) che per vie interne ha guadagnato più di tutti guadagnandosi un neretto maiuscolo molto interessante, mentre tra gli altri Time To Choose (Manduro), Red Label (Dubawi) e Wireless (Kentucky Dynamite) si sono gettati all'inseguimento, spolpando tra di loro un quarto posto arrivato nell'ordine.
Anda Muchacho è un cavallo dalla bellissima mole che già dal tondino aveva fatto vedere di aver mantenuto la condizione, espressa in tutto il suo splendore come un silos carico di dinamite. Dal tondino qualche recriminazione per il tatticismo ed il tempismo di Mac Mahon nello sferrare l'attacco, ma l'impressione è che Anda non avrebbe mai perso. Dario è stato lapidario: "Questo è un cavallo fortissimo ma ancora giocherellone. Quando lo monto la mattina mi fa godere, tantissimo". Da segnalare che il terreno era pesante e nella mattinata c'è stato il ritiro del tedesco Khan (Santiago) causa febbre.
IL RISULTATO COMPLETO DEL PREMIO ROMA QUI. IL VIDEO DEL PREMIO ROMA QUI.
Anda Muchacho, allevato da Thomas Hassett, è passato da Tattersalls da yearling, e poi attraverso la mediazione di Marco Bozzi che ha speso €26,000 alle Goresbridge Breeze-Up Sale. La mamma è la inedita Montefino (Shamardal), già madre di Parsley (Zebedee). Montefino è una figlia di Monturani (Indian Ridge), che ha uno yearling da Zebedee pagata 160,000gns alle Tattersalls October Yearling Sale Book 1 by Sackville/Donald.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui