STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 14 novembre 2017

Italians: Carlo Fiocchi lascia l'Italia! Il jockey romano passerà l'inverno in Qatar, nel 2018 rinnovato accordo con Blueberry

Ogni soffitto è un nuovo pavimento. Carlo Fiocchi ha deciso che questo era un momento propizio per tentare una nuova esperienza e quella di martedì sarà dunque l’ultima giornata romana dell’anno per uno dei migliori fantini nel panorama italiano il quale ha deciso di intraprendere un viaggio che lo porterà lontano dall’Italia qualche mese. Da martedì sera infatti sarà ufficialmente un nuovo fantino del circuito delle corse in Qatar e li resterà..fino a quando vorrà, ma con limite di Marzo 2018 quando farà ritorno alla base: “La stagione è cominciata da poco, inizio Novembre, ed onestamente era un po’ che pensavo ad una esperienza all’estero. Sotto l’impulso di Stefano Ibido e complice una serie di congiunzioni ad effetto domino che porteranno Alberto Sanna ad Hong Kong, un endorsement in mio favore da parte di Cristian Demuro con Julian Smart che ha un centinaio di purosangue arabi, ed il particolare momento impedirà ad altri fantini di arrivare dal Dubai per l’embargo politico, alla fine mi sono deciso di partire dopo aver ricevuto delle proposte interessantissime che sono stato disposto ad ascoltare. Non prima però di aver ottenuto un traguardo che inseguivo come ogni anno, quello delle 100 corse, arrivato da qualche giorno. Allora affronterò questa esperienza con serenità, sperando mi si aprano nuove prospettive ogni inverno.
Sarà interessante partecipare a questi meeting, chissà che non ne nasca qualcosa di buono anche a livello di carriera e come prospettive economiche. E poi, se proprio non mi troverò e mi mancherà la famiglia, sarò pronto a tornare. Certamente entro Aprile, quando finirà la stagione, perché ho appena rinnovato il contratto con la Blueberry e per la stagione Classica conto di esserci, a casa mia”.
I fantini buoni non invecchiano ma migliorano continuamente, e questo paradigma è stato perfettamente assorbito dal jockey romano classe 78 che a 39 anni ha preso in mano la sua carriera nella maniera più efficace possibile. I suoi numeri parlano di 2390 vittorie in carriera, 103 quest’anno, con chiusure di prestigio nell’Aloisi e nel Chiusura, e mano caldissima tra Roma e Milano, con la perenne convinzione di essere maturo per affrontare qualsiasi tipo di contesto. La sua esperienza inizierà ufficialmente giovedì pomeriggio con 5 ingaggi tra cui uno per Khalid Nasser Hamad Al Naimi, due per Julian Smart e la Al Shahahania Stud (della famiglia Al Thani), e altri 2 per Stefano Ibido che sarà la sua base per questa esperienza al caldo di Doha. Come la sua mano. Per chi volesse seguirlo la pagina dedicata alle corse in Qatar è http://www.qrec.gov.qa/.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui