STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 4 ottobre 2018

Irlanda: Nuovo record per uno yearling alle Goffs Orby Sale, €3.2m per una figlia di Galileo

Record su record, come una volta. In Irlanda c'è stata una giornata per certi versi storica in seguito alle contrattazioni avvenute nelle Goffs Orby Yearling Sale, cioè il meglio che l'Irlanda possa offrire in termini di yearlings, che hanno fatto registrare dei numeri da capogiro. 
Già nella prima giornata avevamo assistito ad un piccolo record, spazzato via dal secondo giorno. 
La facciamo breve: Martedì per €2m è stata venduta una figlia di Galileo sorella piena di Alice Springs venduta alla Phoenix Thoroughbreds di Amer Abdulaziz. Nella sessione movimenti in continua crescita con un fatturato del day 1 di €24,085,000 (+14%), una media di €144,222 (+33%) ed il mediano a €85,000 (+27%).
Ma non è tutto: Mercoledì c'è stato il vero e proprio botto con l'acquisto, sempre da parte della stessa formazione, di un'altra figlia di Galileo da €3.2m, sorella piena di Forever Together, vincitrice di Oaks, e di Lord Shanakill (Speightstown) ora stallone. Questo prezzo è il più alto in 34 anni di aste in Irlanda per un puledro. Nel secondo giorno il fatturato è stato di €19,334,000, ma a livello generale nella 2 giorni sono stati offerti 369 cavalli di cui venduti 327 (89%) con un movimento complessivo di €43,474,000 (+7%), la media a €132,948 (+22%) ed il mediano a €80,000 (+23%). 
Alla fine il mattatore è stato proprio Amer Abulaziz con 6 acquisti definitivi per €5,990,000 spesi, a cui fatto seguito Godolphin con 8 acquisti da €3,005,000, poi la BBA Ireland con 26, SackvilleDonald con 16 e Peter & Ross Doyle Bloodstock con 12.
Qualche nota a margine sparsa qua e la:

  1. Una figlia di No Nay Never (Scat Daddy), molto richiesto e ricercato in questa asta, ha fatto registrare un prezzo di €700,000 spesi per lei da M V Magnier, dopo che la stessa era stata venduta da foal per €52,000. 
  2. Shawn Dugan ha speso €500,000 per una figlia di Frankel sorellastra del champion sprinter Kingsgate Native
  3. Da registrare anche un prezzo alto per uno dei primi figli di Free Eagle (High Chaparral) a passare ad un'asta pubblica. Lo stallone di casa Irish National Stud, che funziona per €15,000, ha venduto un suo figlio per €400,000 acquistato da Shadwell. 
  4. A proposito di First Crop Sires, una femmina da Gutaifan (Dark Angel) ha fatto registrare un prezzo di €360,000 spesi da SackvilleDonald, e si tratta di una sorellastra del campione italiano Anda Muchacho (Helmet). 
  5. Altra news riguarda un puledro da Society Rock e Chiara Wells (Refuse To Bend), vincitrice in Italia a livello di Stakes e in generale di 6 corse, è stato acquistato per €100,000. Lei fu venduta dopo la carriera italiana come prospetto di fattrice per €34,000, ed in effetti il colpo è stato fatto. Il primo figlio da Kodiac è stato venduto per €280,000 lo scorso anno. 
  6. A Goffs è passato anche un fratellastro dell'impressionante Foot Of King (Footstepsinthesand) che ha vinto al debutto martedì a Capannelle, ed ha fatto registrare un prezzo di 300,000 euro spese dall'Hong Kong Jockey Club per aggiudicarselo. La mamma è Icebreaking, che non è più in orbita Nuova Sbarra, ed il prodotto è un figlio di Holy Roman Emperor (Danehill). Pagina catalogo cliccando QUI.
Non c'erano italiani presenti ad acquistare, per ovvi motivi, ma il 4 Ottobre sono in programma le Goffs Sportsmans Yearling Sale dove sono previsti ancora numerosi acquisti.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui