STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 11 ottobre 2018

Mercato: Noblesse Oblige acquistata dal team australiano OTI. Rimarrà in training da Marco Gasparini

Con una trattativa sviluppatasi su 3 continenti, USA, Europa e Australia, la prestigiosa scuderia Australiana di Partnerships OTI ha acquistato il 50% della proprietà della 2 anni Noblesse Oblige
La recente laureata del Premio Eupili Lr (VIDEO QUI) rimarrà in Italia in training da Marco Gasparini a San Rossore con obiettivo il Premio Dormello, Gr3 del 21 Ottobre. «Siamo molto soddisfatti per l'esito della trattativa - ci ha detto Paolo Romanelli della Ital-Cal Horse Management che insieme a Emmanuel de Seroux di Narvick International e Hubie de Burgh ha perfezionato l'acquisto - trattativa resa possibile grazie alla signorilità dimostrata dalla Scuderia Il Girasole e al forte interesse di OTI». Noblesse Oblige fu acquistata per €15,000 alle Selezionate SGA de La Maura dello scorso anno.
Noblesse Oblige, 2 anni baia da Myboycharlie, tutta Italiana, allevata sui prati del Centro Equino Arcadia della Dr.ssa Giovanna Romano, come detto rimarrà in allenamento in Italia creando indotto e smentendo le ricorrenti impressioni negative sul Galoppo Italiano, un bel segnale anche per il nuovo Ministro del Mipaaft, Gian Marco Centinaio. 
OTI con a capo Terry Henderson, visto alla pisana Trattoria da Bruno in un recente passato, vanta successi di prestigio in Europa e Australia grazie soprattutto a Gailo Chop, Manighar, Aloisia, Brambles, Kibbutz e Vin de Dance, tutti laureati di Gr. I. Il fatto che i colori di OTI saranno in corsa in Italia farà certamente da ottimo scoop promozionale per il galoppo tricolore, magari invogliando altre importanti scuderie del galoppo internazionale a tornare a correre e investire in Italia. Tanta sana energia positiva, proprio quello di cui tutta l'Ippica Italiana ha bisogno. Da sottolineare che Noblesse Oblige ha una sorellastra da Frozen Power andata invenduta per la cifra di €11,500 alle recenti aste SGA de La Maura.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui