STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 11 ottobre 2018

Tattersalls October: Nuovo record per un puledro, fratello di Too Darn Hot a £3,5M. Oggi passa il fratello di Sea Of Class, ieri male la Biz Bar

Il record 2018 per un puledro, fatto registrare martedì, va subito cancellato per la seconda giornata delle Tattersalls October Yearling Sales che concluderanno il Book 1 nella giornata di giovedì, per passare la mano poi al Book 2 e al Book 3. 
Nella giornata di mercoledì abbiamo toccato un altro picco di questa stagione grazie ai £3,5 milioni spesi dalla Qatar Limited, nel nome di Fahad Al Thani, per il Lot 325, un figlio di Dubawi e Dar Re Mi (Singspiel), cioè fratello pieno di Lah Ti Dar e Too Darn Hot, quest'ultimo sarà protagonista nelle Dewhurst Stakes G1 di sabato prossimo, presentato da Lady Lloyd-Webber del Watership Down Stud. 
Il cavallo era molto attraente e c'era molta aspettativa, tanto che improvvisamente il ring di Tattersalls si è riempito copiosamente di gente, come si evince dalla foto, pronta a gustarsi lo spettacolo a colpi di bid.
A cominciare l'asta è stato Sheikh Abdulla Alsabah arrivato fino ad £1 milione, poi ha passato la mano al giapponese Mitsu Nakauchida che ha intervallato colpi con Jamie McCalmont ed Angus Gold, quando improvvisamente si è inserito David Redvers per la Qatar Racing che ha portato l'offerta fino al calare del martello a quota £3,5 M. 
Ricordiamo che si tratta di un figlio della campionessa Dar Re Mi (Singspiel), vincitrice di 3 G1 in carriera, che come i suoi fratelli potrebbe percorrere lo stesso tracciato disegnato da John Gosden, che tra l'altro allena Roaring Lion sempre per Fahad. David Redvers ha spiegato: "Abbiamo l'idea di creare stalloni, Roaring Lion è stato un acquisto in questo senso e per ora ha dimostrato grandi cose. Se anche questo Dubawi dovesse fare lo stesso percorso, la cifra spesa sarebbe anche considerata economica". 
In generale nel secondo giorno di Tattersalls sono stati offerti 142 cavalli di cui venduti 129 (il 91%), con il fatturato a £40,944,000 (+21%), la media a £317,395 (+7%) ed il mediano a £190,000 (+19%).
Ben 7 cavalli hanno toccato le 7 cifre, tra questi anche il secondo prezzo più alto dell'asta e cioè il Lot 217, un maschio da Galileo ed Alluring Park (Green Desert), fratello pieno di Was e della immediata famiglia del campione New Approach (Galileo), preso dal Coolmore per £1,3 Milioni.
Nell'asta c'era un pò di attesa per il Lot 263, una figlia di Golden Horn (Cape Cross) e Biz Bar (Tobougg), presentata dall'allevamento Le.Gi. e sorellastra di Biz Bar e altri stkaes winners che conosciamo bene, ma soprattutto di tale Alfaatik (Sea The Stars) venduto lo scorso anno qui per £850,000. Le offerte erano lente a salire e si sono fermate a £70,000, dunque la cavalla è stata ricomprata con un pizzico di delusione. Non sappiamo perchè il mercato abbia reagito in quel modo, ma sicuramente era molto bella morfologicamente. La dura legge di Tattersalls!
In giornata massima attenzione a due cavalli: Uno è un Kingman e Fair Dubawi della Blueberry, Lot 361, e l'altro, con maggiore interesse, è il figlio di Oasis Dream (Green Desert) e Holy Moon (Hernando), fratellastro di Sea Of Class, seconda di Arc, Charity Line, Cherry Collect e Final Score che passerà come Lot 404.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui