STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 20 ottobre 2018

Ascot, Champions Day: Frankie Dettori magia per Stradivarius nella Long Distance Cup G2

Un fenomeno! Non ci stancheremo mai di dirlo, ma Frankie Dettori è diventato Frankie Dettori non solo per la sua capacità di stare davanti alla telecamera, ma perchè è capace di abbinare queste sue qualità a quelle ancora più immense in sella. 
A bordo di Stravidarius (Sea The Stars) ha vinto la Qipco British Champions Long Distance Cup (Group 2) sulle due miglia, ma dirlo in questo modo è riduttivo.
Frankie ha disegnato una traiettoria che solo i geni possono scovare con pazienza e furbizia, e visto un corridoio che solo uno con i suoi occhi può vedere, proprio all'imbocco della retta di Ascot, infilando e turlupinando come un pivello Ryan Moore a bordo di Flag Of Honor (Galileo) e andando via di slancio, vincendo proprio in quel momento la corsa, chiudendo successivamente la porta in faccia a Thomas Hobson (Halling), che cercava a sua volta di rubare uno spaziettino a Dettori, e con al terzo Sir Erec (Camelot).
Frankie sceso di sella ha detto testuale: "C'era una sola speranza potessi prendere quel varco, e appena è stato possibile mi ci sono fiondato. Andata bene così, direi". Appiedato comunque per 3 giorni per la manovra su Thomas Hobson.
Capolavoro e prima vittoria in giornata per John Gosden ed il jockey italiano, per il portacolori di Bjorn Nielsen che ha collezionato così la nona vittoria in 14 corse in carriera, raggiungendo la cifra di £1,6 milioni in somme vinte e inanellando la quinta vittoria consecutiva, da imbattuto, in questo 2018. Nella sua bacheca Yorkshire Cup G2, Gold Cup G1, Goodwood Cup G1, Lonsdale Cup G2 e appunto Long Distance Cup. Qui sotto il video con la camera on board di Oisin Murphy. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui