STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 2 ottobre 2018

Verso l'Arc de Triomphe: Andrea Atzeni ingaggiato per Way To Paris. Ecco le altre selle occupate..

Andrea c'è! Italia che si mescola con l'Italia a Longchamp nel giorno dei giorni, in programma il 7 Ottobre a ParisLongchamp. 
Confermato poco fa che sul grigio Way To Paris (Champs Elysees) salirà Andrea Atzeni, liberatosi dell'ingaggio di Defoe (Dalakhani) che sembrava essere della partita a Parigi. 
A confermarlo Andrea Marcialis, il trainer italiano che sta facendo coltivare il sogno Prix de l'Arc de Triomphe G1 ad un cavallo che non ha una chance evidente ma che ha credenziali tali da poterci almeno provare e soprattutto risponde al sogno di una vita di Paolo Ferrario, appassionatissimo proprietario. 
Dunque sul 5 anni grigio portacolori di Paolo Ferrario a sostituire Cristian Demuro non sarà Cristophe Soumillon come sembrava, ma il jockey di Nurri, con gli scenari dei fantini per l'Arc che si stanno pian piano delineando. A meno che alla fine Roger Varian non opti per l'ingresso di Defoe, e allora il discorso cadrebbe definitivamente e Way To Paris dovrà cercare un altro interprete..
Andrea Atzeni quest'anno, fino ad oggi, ha vinto 98 corse con uno strike rate del 18%. Non ha mai montato Way To Paris in carriera. Nel 2018 vinto le John Porter Stakes G2 con Defoe ed un G1 con Stradivarius nella Goodwood Cup G1, lo scorso Agosto.
Frankie Dettori ha il posto ben saldo su Enable (Nathaniel), James Doyle salirà su Sea Of Class (Sea The Stars) mentre gli O'Brien sono in fase di valutazione ma dovrebbero essere Kew Gardens (Galileo) e Capri (Galileo) con monte da stabilire, ma quasi sicuramente saranno Ryan Moore e Donnacha O'Brien. Su Clincher (Deep Sky) ci sarà Yutaka Take, che ha vinto proprio qualche giorno fa la sua corsa numero 4000 in carriera in Giappone. Andre Fabre, che proporrà Cloth Of Stars (Sea The Stars), Waldgeist (Galileo) e Talismanic (Medaglia D'Oro), si dividerà Pierre Charles Boudot, Mickael Barzalona e Maxime Guyon. Cristian Demuro salirà su Neufbosc (Mastercraftsman) e su Study Of Man (Deep Impact) salirà Stephane Pasquier. 
Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti. Arc de Triomphe, meno 5, siamo dentro al conto alla rovescia..

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui