STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 1 ottobre 2018

Merano: Le Costaud un fenomeno! vince il LXXIX Gran Premio Merano Alto Adige. 5° affermazione per Macaire

Di solito non parliamo di ostacoli, perchè abbiamo preferito concentrarci sul galoppo in piano come unico segmento dell'ippica in generale. Ma stavolta facciamo una eccezione per commentare il risultato del LXXIX Gran Premio di Merano Alto Adige G1 vinto dal francese Le Costaud (Forestier) che ha regalato al French Champion trainer Guillaume Macaire la quinta vittoria in questa corsa. 
Le Costaud è considerato un fortissimo cavallo dotato dal talento immenso ma dalle gambe fragili, riuscito a vincere questa corsa in Italia a 7 anni, 2 anni dopo la vittoria nel Grande Steeple Chase d’Europa del 2016 sempre a Merano. Il "chaser" è allevato ed in comproprietà dello stesso Macaire con Terry Amos e Pierre de Maleissye Melun, saltò il precedente Merano a causa di un infortunio che lo ha tenuto lontano dalle piste per ben 22 mesi.
Basti pensare che dopo la vittoria nel Grande Steeple Chase vinse una corsa a Clairefontaine e poi la sosta lunghissima, prima del ritorno all'attività con subito una caduta. Da quel giorno una serie di 4 vittorie consecutive e la rifinitura in vista di Merano ad Auteuil a fine Agosto, con l'integrità ritrovata.
Le Costaud ha dominato lungo tutto il circuito e, con in sella James Reveley, ha battuto Al Bustan (Medecis), vincitore del Merano dello scorso anno, per almeno 8 lunghezze di margine. Al terzo Santo Cerro (Sorbie Tower) ad altre 5 lunghezze di intervallo. Macaire ha dichiarato:  said: “Questo è un cavallo dalla classe immensa, ma nella sua carriera ha avuto tanti problemi e spesso si è dovuto fermare. Penso valga il Grand Steeple Chase de Paris G1, una corsa difficilissima da campioni veri, e questa è una vittoria meritatissima". Il papà di Le Costaud è Forestier (Nikos), stayer di livello e vincitore di G2 in piano. La mamma è Loya Lescribaa (Robin Des Champs), genealogia da ostacolista, non ha mai vinto ma prodotto vincitori. Tra cui Le Costaud. Il 7 anni vanta 17 corse disputate con 11 vittorie e 5 piazzamenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui