STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 21 ottobre 2018

San Siro, 2: Anda Muchacho e Fabio Branca trionfano nel Di Capua! Battuti i tedeschi in lotta..

L'urlo di San Siro! Meglio, il ruggito di Milano per raccontare, celebrare, accompagnare alla vittoria incredibile Anda Muchacho (Helmet) nel Premio Vittorio Di Capua G2 sul miglio di Milano. Abbiamo scelto di metterlo in un post a parte, proprio per rendere l'idea di quello che ha rappresentato questa vittoria.
Con in sella Fabio Branca, che al rientro dopo tanti mesi di sosta (l'ultima vittoria nel 21 Aprile a San Siro nel Premio Altieri, tu pensa un pò), si è proposto subito come un proiettile per andare a riprendere Ancient Spirit (Invincible Spirit) e Degas (Exceed And Excel), che gli ha fatto successivamente lo spunto addosso nella fase finale dopo aver perso un tempo di galoppo al centro della pista, a 300 da palo. 
Ma Anda aveva ancora tantissimo da spendere ed ha fatto venire giù le tribune di San Siro, appena passato il palo. Veramente una storia commovente per una delle scuderie più vincenti del nostro galoppo, con un cavallo che è stato osannato dal pubblico presente in loco e con un Fabio Branca eccezionale, di fronte per la prima volta nella sua carriera alle due sue bimbe, presenti in ippodromo.
Corsa che ha vissuto di un ritmo abbastanza veloce, Ancient Spirit ha dato un bel ritmo alla corsa e Anda Muchacho si è messo subito vicino a lui. In retta Fabio Branca ha puntato il mirino e mentre tutti erano chiamati a maggiore impegno, senza mai essere pericolosi, ha prodotto una bruciante sgommata verso il traguardo, difendendosi poi alla fine dall'altro ospite tedesco che aveva una linea comune proprio con il battistrada. Quarto l'altro italiano Wait Forever (Camelot). Tempo finale di 1m 35,7s. Capolavoro dell'eterno ragazzo Vittorio Caruso, andato a riprendere il cavallo in pista con un sorriso largo da qui a li, e per Nicolò Simondi che sta assorbendo tutta la sapienza dell'esperto e champion trainer.
Anda Muchacho, prodotto di Montefino (Shamardal), fu acquistato al Breeze Up di Goresbridge per €26,000 da Marco Bozzi. Lo scorso anno ha vinto il Premio Parioli G3 e poi è giunto terzo nel Derby G2,  unica sua sconfitta in 8 corse disputate in carriera, prima di finire la stagione con la vittoria nel Premio Roma GBI Racing G2, al quale è ancora destinato se i suoi uomini vorranno ripercorrere quel tracciato, e poi appunto il Di Capua G2. Impresa straordinaria. Imbattuto in 2 uscite nel 2018, è stato sempre considerato un grandissimo cavallo. Per ora i fatti stanno dando ragione ai suoi uomini...Si può sognare, siamo di fronte al miglior cavallo italiano. IL VIDEO QUI. IL RISULTATO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui