STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 14 ottobre 2018

Italia ippica: Fullness Of Life troppo più forte nel Pandolfi. Azzurro Cobalto brilla in condizionata..

I motivi tecnici della domenica italiana erano certamente a Roma, dove si è disputata una Listed, poi un HP per i 2 anni, una condizionata per i giovani sui 1800 in ottica Berardelli ed una condizionata per cavalli di tre anni.
Partiamo dall'Ubaldo Pandolfi, la Lr sui 1200 metri per femmine di 2 anni, vinta da Fullness Of Life (Holy Roman Emperor) con lo stile di quella buona per davvero. La Effevi, montata da Dario Vargiu, ha atteso in scia all'ospite inglese Stage Play (Oasis Dream) e poi l'ha infilata dal di dentro, ma senza nessuna accusa da muovere a Fabio Branca, perchè in ogni caso la sua avversaria, o al di fuori o al di dentro, l'avrebbe battuta comunque. L'inglesina è rimasta in quota per il terzo perchè il secondo posto è andato a Nonna Grazia (No Nay Never), rimasta sempre in quota e autrice di una buona prestazione pur essendo ancora maiden.
La vincitrice è stata pagata €30,000 alle Selezionate Sga. Si tratta di una figlia di Holy Roman Emperor, stallone sottovalutato, e figlia di La Badia (Stravinsky), piazzata di Carlo Chiesa, allevata dalla Nuova Sbarra ma esponente di una linea sviluppata dalla Le.Gi. di Massimo Parri tramite Goldendale (Ali-Royal), già madre di Beauty Only (Holy Roman Emperor), con il quale si ripete l'incrocio di Fullness Of Life, poi Roccia D'Oro (Rock Of Gibratlar) e Dee Dee D'Or (Zebedee).
Forse la corsa più bella è stata la condizionata per i 3 anni sui 2000 metri dove si è rivelato un interessantissimo prospetto in Azzurro Cobalto (Aussie Rules), portacolori della Incolinx, rimasto imbattuto in 2 uscite. Il cavallo montato da Fabio Branca, che ha esordito vincendo nel Settembre dei 3 anni, ha confermato l'ottima impressione del debutto stavolta prendendo linee buonissime con Old Fox (Lord Shanakill) e Sopran Roccia (Red Rocks), e ridicolizzandoli. Azzurro Cobalto, fratellastro di Tamil Nadu che ha vinto la scorsa settimana in Francia, è allevato da Rosati Colarieti ed allenato da Nicolò Simondi e Vittorio Caruso, ha esordito tardi per molti contrattempi patiti, infatti è castrone e non è un caso. Comunque sa muovere le gambe e si sprecano già gli obiettivi prestigiosi. Dovrebbe passare prima comunque per il Premio Scheibler, e poi vedere cosa fare progressivamente migliorando con il pesante. Alla domanda però, se il paragone con Anda Muchacho è possibile, ci è stato risposto di no. A proposito, il campione dovrebbe rientrare domenica prossima o nel Di Capua G2, o in una condizionata romana sui 1800 metri. Vedremo cosa accadrà. IL VIDEO QUI. IL RISULTATO QUI.
La giornata è stata completata dalla vittoria da lontano per Blu Shamrock (Blu Air Force) nel Sette Colli, e poi dal Le Marmore vinto in scioltezza da Bel Ami (Desert Prince), cavallo ancora in crescita.
E domenica prossima grande, grandissima giornata di corse a San Siro con Dormello, Gran Criterium, Jockey Club, St Leger e Di Capua!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui