STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 6 marzo 2018

Francia: Rientri illustri in ottica Meydan. A Chantilly Cloth Of Stars, Talismanic, Trais Flours e Finsbury Square..

I riflettori della Dubai World Cup sono accesi già da un pò ma oggi in Francia ne vivremo un piccolo angolo di luce, in vista della notte più ricca al mondo datata 31 Marzo. A Chantilly, come avviene ormai da qualche anno, comincia il viaggio di alcuni campioni che hanno bisogno di una corsa per entrare nel clima competizione. Alle 14,20 nel Prix Darshaan, condizionata da €40,000 sbleuri sui 1900 metri della sable fibré, sono in 6 al via ma gli occhi sono tutti sulla coppia di Fabre formata da Cloth Of Stars (Sea The Stars) e Talismanic (Medaglia D'Oro) che rientreranno in vista di Meydan.
Il primo, reduce dal secondo nell'Arc di Enable, avrà in sella Mickael Barzalona e punterà allo Sheema Classic. Al momento è il chiaro favorito della corsa. Il bellissimo Talismanic invece, con in sella Maxime Guyon, rientrerà dalla vittoria ottenuta a Del Mar in Breeders Cup e dal secondo nell'Hong Kong Vase G1, per puntare però alla Dubai World Cup da $10 milioni sul dirt. PARTENTI QUI.
Alle 13,10 c'è il Prix Anabaa sui 1300 metri dove dei 7 partecipanti c'è Finsbury Square (Siyouni) per Fabrice Chappet con Soumillon a bordo che correrà per rifinire la condizione in vista dell'Al Quoz Sprint G1 di Meydan. Tra gli avversari anche Imperial Tango (Sageburg) per il team Botti, con Cristian Demuro in sella, terza nell'ultimo Aloisi G3 di Capannelle alle spalle di My Lea. PARTENTI QUI.
Nel Prix Montjeu, alle 15,25, corsa paritetica a quella sopra ma sul miglio, sono solo in 4 ma di spessore. Si rivede il promettente Trais Flours (Dansili) che non corre da metà agosto e dal quarto posto nel Jacques le Marois G1 di Deauville. Contro avrà Robin Of Navan (American Post) con Cristian Demuro in sella, che non corre dalla Hong Kong Cup di Dicembre. PARTENTI QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui