STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 30 marzo 2018

Italians ad Oriente: Alberto Sanna doppietta ad Happy Valley e spazio sui giornali locali. Demuro domenica ad Hanshin

Per la rubrica italians rimaniamo in Oriente. Negli scorsi giorni Umberto Rispoli ci ha tenuto a comunicare che è stato operato alla clavicola ed il suo processo di recupero è iniziato per il meglio, quindi ancora auguri. In sua assenza ci ha pensato Alberto Sanna a fare le sue veci vincendo in 2 occasioni e portandosi a quota 9 vittorie in stagione. 
Alberto ha vinto la prima corsa in giornata ad Happy Valley nel Briar Handicap (Class 5) (3yo+) (Course C+3) (Turf) 1m, da £35,591.30 in sella a Golden Kid (Holy Roman Emperor) per Lau Ying Kin ed il training di K W Lui. Il jockey italiano ha vinto anche la corsa principale della giornata, il The Happy Valley Vase (Handicap) (Class 1) (3yo+) (Course C+3) (Turf) sui 1800 metri da £134,815.52 al primo in sella a Gold Mount (Excellent Art) per Pan Sutong ed il training di Tony Cruz. Grazie a questa vittoria si è guadagnato molta visibilità ed un articolo sul South China Morning Post, visibile cliccando su questo LINK.
In Giappone Mirco Demuro, rimasto orfano di Dario Vargiu, tenterà di allungare ancora in classifica. Attualmente è a quota 41 vittorie in stagione, a 4 lunghezze di vantaggio su CP Lemaire con il quale si è accesa definitivamente la sfida per la leadership. Mirco sarà ad Hanshin nel weekend, e domenica sarà protagonista nel clou del fine settimana. Il The Osaka Hai G1 sui 2000 metri con 120,000,000 di yen al primo e sarà in sella a Suave Richard (Heart's Cry) per i colori di NICKS Co. Ltd., ma con un ruolo apparentemente marginale rispetto ad Al Ain (Deep Impact), attualmente favorito del betting.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui