STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 10 marzo 2018

Irlanda: Rientro vincente per il campione #Mendelssohn a Dundalk. Obiettivo Kentucky Derby, via Meydan

Si comincia a respirare aria di primavera e lo intuisci da alcuni rientri illustri che abbiamo avuto questa settimana. Partiamo da una notizia fresca fresca che arriva dall'Irlanda, in particolare da Dundalk, dove è rientrato vincendo Mendelssohn (Scat Daddy) il quale non correva dalla vittoria nella Breeder's Cup Juvenile di Del Mar in Novembre, che ha risolto in maniera soddisfacente le Patton Stakes sul miglio in all weather. Prima ha seguito il battistrada Threeandfourpence (War Front), poi ha preso la leadership ed in dirittura ha ingaggiato un duello proprio con lui, filtrando al suo interno e battendolo di 3/4 di lunghezza, con al terzo posto l'altro di O'Brien Seahenge (Scat Daddy), vittima di una partenza lenta. IL VIDEO QUI. IL RISULTATO QUI.
Le Patton Stakes sono importanti perchè anello di congiunzione e wild card, con altre 6 prove in Europa, per la strada verso il Kentucky Derby di Churchill Downs che necessita per l'ingresso un tot di punti che vanno accumulati nel corso della stagione, per assicurarsi un posto nelle 20 gabbie di partenza disponibili al massimo.
Mendelssohn, interessato e partecipe, ha dunque raggiunto Gronkowski (Lonhro) e Saxon Warrior (Deep Impact) a quota 20 punti, tra quelli in Europa. Ma se Saxon Warrior non ha interesse ad andare per altri motivi, Mendelssohn passerà per il Derby degli Emirati Arabi Uniti, Gronkowski è uno che ci andrà eccome ma seguendo un altro percorso. Il cavallo di Jeremy Noseda di proprietà della Phoenix Thoroughbred, che sta investendo in lungo ed in largo grazie ai soldi di Amer Abdullaziz, mercoledì ha vinto la sua terza corsa consecutivamente a Kempton sul miglio e a breve prenderà un cargo verso l'America dove rifinirà la condizione nelle Blue Grass Stakes G2 del 7 Aprile a Keeneland, oppure nel Wood Memorial G2 di Aqueduct. 
La terza corsa della stagione che aiuterà a prendere punti sulla via delle rose sarà a Newcastle nelle Burradon Stakes del 30 marzo e darà 30 punti al vincitore. Tornando a Mendelssohn , ricordiamo che si tratta di un allevato dal Clarkland Farm ed acquistato per $3m alle Keeneland September Yearling Sale, in qualità di fratello della campionessa Beholder (Henny Hughes) vincitrice di 11 G1 e di Into Mischief (Harlan’s Holiday), vincitore di G1 a 2 anni e sire di successo con la paternità di gente come Goldencents e Practical Joke, molteplici vincitori di G1. Mendelssohn ha vinto la sua maiden alla seconda uscita, facendo poi uno show (in negativo) nelle Champagne Stakes ma ottenendo poi, con il paraocchi, il secondo nelle Dewhurst Stakes prima della Breeders’ Cup di Del Mar.
LE PAROLE DI AIDAN O'BRIEN AI MICROFONI DI AT THE RACES QUI SOTTO

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui