STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 31 marzo 2018

Meydan: #Vazirabad a tempo di record la terza Gold Cup! #Mendelssohn mostruoso nel Derby, 18 lunghezze!

Dubai Gold Cup Sponsored By Al Tayer Motors (Group 2) (Turf) (3yo+): Il report su Meydan non può non partire dalla prova per gli stayer che ha visto la terza vittoria in questa corsa per il 6 anni Vazirabad (Manduro), portacolori dell'Aga Khan montato come al solito in maniera splendida da Cristophe Soumillon che che ha dimostrato ancora di essere un fuoriclasse, se mai ci fosse ancora bisogno. 
Il jockey belga non si è fatto prendere dalla fretta e non si è fatto imbrigliare da una tattica "disorientante" da parte di Godolphin che ha provato in ogni modo a metterlo in difficoltà. 
A 300 dal palo quelli davanti erano bolliti ed allora è cominciata la progressione di Vazirabad, che ha schivato un paio di ostacoli (compreso Rare Rythm), e si è involato verso il traguardo trascinandosi Sheikhzayedroad (Dubawi), 9 anni ed una forma bestiale. Da segnalare il tempo di 3m 17.92s (fast by 2.08s), nuovo record della corsa. IL VIDEO QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
UAE Derby Sponsored By Saeed & Mohammed Al Naboodah Group (Group 2) (Dirt) 1m1½f, da £888,888.89: Mendelssohn (Scat Daddy) ha ridicolizzato, o meglio bullizzato, i coetanei nel Derby vincendo di 150 metri veri, se non di più, il Derby degli Emirati a tempo di record. A different class! 
Il figlio di Scat Daddy (Johannesburg), funzionante a $100,000, non si è fatto mai impensierire ed andato dritto come una spada con Ryan Moore in sella per il training, ovviamente, di Aidan O'Brien, dopo un rientro vittorioso a Dundalk reduce dalla stagione dei 2 anni culminata con la vittoria nel Juvenile G1. 
Mendelssohn, tantissimi soldi su di lui in chiusura di gioco che lasciavano presagire la mostruosità, ha sfatato anche il mito della paternità di uno stallone che ha prodotto sempre sul tema della velocità e sulla precocità. Alla fine 18 lunghezze e mezzo il distacco ufficiale (!!!) e tempo di 1m 55.18s (fast by 1.32s), nuovo record. Dritto dritto al Kentucky Derby G1! Seconda Rayya (Tiz Wonderful) e terzo Reride (Candy Ride), un arrivo tutto americano. Solo quarto Gold Town (Street Cry), che per provare ad andare contro al vincitore, ci ha rimesso le penne ed il podio. IL VIDEO QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui