STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 17 settembre 2017

Domenica Italia: Full Drago indomabile nel Federico Tesio! A Roma Isole Canarie da maiden nel Repubbliche Marinare

Come lo scorso anno, più dello scorso anno. Ma il motivo è sempre lo stesso: Full Drago (Pounced) non finisce mai! Il 4 anni dei Dioscuri ha completato il doppio nel Premio Federico Tesio G2 mettendo ancora in campo tutte le capacità che gli sono state sempre riconosciute, e cioè una grande resilienza ed una continua capacità di ripartire sempre a qualsiasi attacco che gli viene portato in corsa. Un coraggio leonino,cuore d'acciaio e corazza solidissima, il figlio di Pounced (Rahy) è andato davanti sotto la gestione del comandante in capo Dario Vargiu, si è fatto avvicinare da Mac Mahon (Ramonti) il quale ha tentato un timido attacco ma è stato subito rimbalzato dalla giostra e ricacciato indietro, stessa sorte a quel punto toccata anche al grigio Way To Paris (Champs Elysees) convinto che gli attacchi di Mac Mahon potessero scalfirne le velleità, ed invece Full Drago è sempre ripartito con grande sostanza. 
Insomma, una bella conferma per Full Drago che era reduce dal quinto posto nel Prix Maurice de Nieuil G2, in una corsa un pò così, mentre la solita solida prestazione di Way To Paris ha confermato e cementato lo status dei nostri anziani nei confronti degli stranieri. Quanto a Mac Mahon, forse un piccolo passo indietro rispetto a quanto ci si potesse aspettare, terzo a 6 lunghezze dal secondo. Per Full Drago, un'altra pesante candidatura al Premio del Jockey Club G2 a San Siro. IL VIDEO DEL PREMIO FEDERICO TESIO QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
A Capannelle invece abbiamo assistito ad una edizione incerta del Repubbliche Marinare Lr, per femmine di 2 anni, vinta da Isole Canarie (Rip Van Winkle), ancora maiden prima di questa affermazioni, che ha trovato un varco interno di Brutal Force ed ha sfruttato la corda per respingere sempre i serrate di Nonna Gianna (Havana Gold) e Intello Kiss (Intello), finite nell'ordine ma in stretta foto. Per Sebastiano Guerrieri e Melania Cascione era la prima vittoria a livello di Stakes, per un team siciliano cresciuto molto negli ultimi anni. Ritorno alla vittoria in Listed anche per Samuele Diana in sella, il quale ha voluto fortemente montare Isole dopo essersi infortunato leggermente nelle precedenti corse del convegno. Il gesto di esultanza dice tutto!
Isole Canarie è una figlia di Rip Van Winkle (Galileo), ed è il terzo prodotto della fattrice Hairicin (Hurricane Run), in corsa allenata da Jim Bolger. Sorellastra della più anziana di un anno Isole Eolie (Intense Focus), Isole Canarie è stata pagata €11,000 alle Tattersalls Ireland di Fairyhouse. La famiglia è stata sviluppata da Juddmonte e vanta in quarta generazione la campionessa Sarah Siddons (Le Levanstell), che vinse le 1000 Ghinee G1 e le Yorkshire Oaks G1 prima di dare il via ad un filone interessante in razza. IL VIDEO DEL PREMIO REPUBBLICHE MARINARE QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui