STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 10 settembre 2017

Irlanda: #OrderOfStGeorge vince di 9 l'Irish St Leger verso l'Arc o Flemington. Al Curragh Caravaggio e Verbal Dexterity..

Al Curragh la risposta irlandese ai trial francesi l'abbiamo vista nel Comer Group International Irish St. Leger G1 sul miglio e 6 furlongs con l'atteso Order Of St George (Galileo) che ha lasciato a "n" lunghezze, esattamente 9, il primo dei rivali che comunque non erano entusiasmanti. Secondo Torcedor (Fastnet Rock) e Moun Moriah (Mount Nelson) terzo, mentre quarto Wicklow Brave (Beat Hollow). Insomma, che potesse vincere non c'erano dubbi ma ora c'è da capire quale sia il suo prossimo passo. Order lo scorso anno fece un figurone nell'Arc de Triomphe ed è probabile che sia ancora lui una delle punte di Ballydoyle, insieme a Highland Reel (Galileo), fra 3 settimane a Chantilly. Insomma, Order insieme a Dschingis Secret è un pesante candidato all'Arc de Triomphe tra gli anziani pronti ad insidiare Enable, rimasta nel box a guardare. Per Order, che ha perso tragicamente la Gold Cup, si parla anche di una possibile trasferta australiana per correre la Melbourne Cup. IL VIDEO QUI. Betfair ha tagliato Order da 20/1 a 12/1 per l'Arc.
Sempre in Irlanda da segnalare il ritorno alla vittoria, appena ha abbassato il tiro, di Caravaggio (Scat Daddy) nelle Derrinstown Stud Flying Five Stakes G2 sui 1000 metri con in sella Ryan Moore ancora una volta. Coolmore ha fatto tre su tre anche nelle Moyglare Stud Stakes G1 per femmine di 2 anni sui 1400 metri con la vittoria di Happily (Galileo) che ha ribaltato l'ultimo riferimento con Magical (Galileo) e September (Deep Impact). Il dominio di O'Brien si è esaurito nelle Goffs Vincent O'Brien National Stakes G1 dove a vincere è stato il Bolger Verbal Dexterity (Vocalised) che ha battuto nettamente Beckford (Bated Breath) e poi Rostropovich (Frankel) come primo di O'Brien. Il grande assente, sul soft, è stato Gustav Klimt (Galileo) ritirato a causa di terreno.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui