STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 17 settembre 2017

Doncaster: #Capri vince il St Leger, l'ultima Classica inglese. La prima per Ryan Moore. Colpo Seahenge tra i 2 anni

A Doncaster è andato in scena il St Leger, vinto da Capri (Galileo), preservato fresco ed assente proprio dalla vittoria nell'Irish Derby, che ha collezionato dunque un'altra vittoria Classica. Il figlio di Galileo è diventato il primo cavallo dopo Nijinsky (nel 1970!) a collezionare queste 2 Classiche che non sono state mai troppo facili da vincere assieme. Capri ha risolto una corsa di forza, mostrando delle vere doti di cavallo progressivo battendo in lotta furibonda, ma senza mai dare l'idea di cedere, con Crystal Ocean e Stradivarius che lo avevano in qualche modo accerchiato. Nulla da fare, perchè Capri si è dimostrato molto competitivo e potrebbe puntare deciso verso l'Arc de Triomphe G1 fra due settimane. Forse per vincere l'Arc non ha ancora espresso quella Classe necessaria per un tipo di corsa del genere ed ha più bisogno di diritture lunghe che di strappi veri e propri, ma come detto il tessuto è buono e sta emergendo in tutto il suo spessore. Poi la freschezza, per aver saltato anche le Great Voltigeur Stakes, può essere determinante. Allevato dalla Lynch Bages & Camas Park Stud, è prodotto della fattrice Dialafara (Anabaa) dunque una chiara griffe Aga Khan che vendette la mamma nel 2010. Ah, ultima cosa: Capri ha provveduto a regalare ad Aidan O'Brien il quinto St Leger e a Ryan Moore la prima vittoria in questa corsa. IL RISULTATO QUI. IL VIDEO QUI.
Sempre a Doncaster c'erano altre corse interessanti: Abbiamo selezionato la prova per i 2 anni, le Champagne Stakes G2, vinta dal Coolmore Seahenge (Scat Daddy) che come al solito era il meno atteso tra i cavalli del Coolmore. Succede molto spesso con i 2 anni. Quello che montava Ryan Moore ultimo, mentre Seagenge a 8/1, alla terza uscita in carriera e dopo un tentativo nelle Vintage Stakes alle spalle di Expert Eye, ha risolto con in sella Donnacha O'Brien, nei confronti del Tate Hey Gaman (New Approach) e Mythical Magic (Iffraaj). Si tratta di un cavallo grande che dopo aver vinto la sua maiden non si è trovato a Goodwood sulla collina, dunque ha fatto molto meglio a Donny. Possibile una sua candidatura, anzi quasi automatica, nelle Dewhurst Stakes. IL RISULTATO QUI. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui