STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 23 settembre 2017

Allevamento: Il #Cheveley Park Stud acquista #Ulysses per il 2018. Il sauro è figlio dei campioni Galileo e Light Shift

Il Cheveley Park Stud ha annunciato ieri l'acquisto di un nuovo stallone di una categoria particolare, continuando nelle sue mire espansionistiche con la precisa intenzione di iniettare Classe nel roster degli stalloni a disposizione. 
A qualche giorno dall'annuncio dell'acquisto da parte del gruppo guidato da David e Patricia Thompson di Unfortunately (Society Rock), ma sul tema della velocità, è notizia di ieri è infatti l'acquisizione dei diritti allevatori del campione Ulysses (Galileo) quando terminerà la carriera agonistica, a fine 2017 per la stagione 2018. Ulysses ha un pedigree con tanta qualità: Figlio di Galileo, vincitore di Derby e Champion Sire perenne, e di Light Shift (Kingmambo), vincitrice di Oaks per Sir Henry Cecil, vanta 2 vittorie a livello di G1 nelle Eclipse Stakes G1 e nelle Juddmonte International Stakes G1 ed è in corsa per l'Arc de Triomphe fra poco più di una settimana sempre per il training di Sir Michael Stoute ed i colori della famiglia Niarchos, o meglio operazione Flaxman Stables. Tra l'altro Ulisse è l'ultimo figlio vivente della campionessa scomparsa nel 2014.
Lo scorso anno Ulysses era considerato prospetto da Derby, ma avendo debuttato tardi non era arrivato con abbastanza esperienza nelle gambe per correre il Derby. Quest'anno è sbocciato progressivamente fino ad arrivare terzo nelle Prince Of Wales's Stakes, primo a Sandown, poi secondo di Enable nelle King George e poi ancora vincitore a York. 
Non ancora definito il tasso di monta, ma sicuramente entrerà in razza con i galloni di uno dei più interessanti prospetti allevatori in Europa. Funzionerà in Inghilterra.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui