STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 12 settembre 2017

Weekend mondiale: Sabato il St Leger da Doncaster, domenica il Federico Tesio a Milano. Poi Francia e Australia..

News sponsorizzata dalla Dimensione Clima (http://www.dimensione-clima.com/). CONTRACTOR, IMPIANTI TECNOLOGICI, COSTRUZIONI, visita il sito e trova l'offerta che fa per te.
Il weekend che ci apprestiamo a vivere offrirà qualche spunto interessante in giro per il mondo. Per esempio a Doncaster inizia il Festival del St Leger, l'ultima Classica della stagione britannica che si disputerà sabato 16 Settembre. 
  • INGHILTERRA: Al momento in cui ve ne parliamo sono in 13 i cavalli rimasti all'ultimo forfait delle William Hill St Leger Stakes G1, sei di questi vengono dalle scuderie di Aidan O’ Brien capeggiati da Capri (Galileo), mai più rivisto all'opera dopo la vittoria nell'Irish Derby. Confermato il vincitore del Chester Vase G3 e terzo nel Grand Prix de Paris G1 Venice Beach (Galileo), poi ancora The Anvil (Galileo), Douglas Macarthur (Galileo), Abyssinian (Galileo) ed Air Supremacy (Galileo). John Gosden ne ha due: Il vincitore della Goodwood Cup G1 contro gli anziani Stadivarius (Sea The Stars) e la femmina Coronet (Dubawi), seconda nelle Yorkshire Oaks. Quattro sono gli altri trainer rappresentati con Crystal Ocean (Sea The Stars) per Sir Michael Stoute, Defoe (Dalakhani) per Roger Varian con probabilmente Andrea Atzeni in sella che qui a Doncaster ha scritto le più belle pagine della sua carriera con 2 vittorie nel St Leger e 4 nel Racing Post Trophy. Brian Meehan ha dentro Raheen House (Sea The Stars) mentre Andrew Balding presenterà Count Octave (Frankel). Joseph O’ Brien dall'Irlanda porterà Rekindling (High Chaparral) per completare lo schieramento. Nei prossimi giorni poi ulteriori conferme. Sabato sempre a "Donny" ci sono le Howcroft Industrial Supplies Champagne Stakes G2 per i 2 anni.
  • ITALIA: Domenica a San Siro si corre il Federico Tesio G2 sui 2200 metri, come preparazione al Premio del Jockey Club G2 di Ottobre. Al momento sono in 28 gli iscritti e sono i seguenti cavalli tra cui 2 stranieri come Salouen e Quelindo, possibile il rientro di Mac Mahon vincitore del Derby italiano e deludente a Parigi. Ecco i rimasti: AETHOS, AMORE HASS, BACK ON BOARD, CHASEDOWN, CIRCUS COUTURE, DEPLUSENPLUS, DIRK, FLIGHT TO DUBAI, FULL DRAGO, GRAN PIERINO, GREAT AVENTURA, JUSTICE WELL, LA GRANDE BELLEZZA, MAC MAHON, MENUHIN, MUSHIBEST, PENTAGONO, PEREGO, PRESLEY, QUELINDO, SALOUEN, SHOCKING BLU, SLOWPOKE, TIME TO CHOOSE, TROUBLEMAKER, VOICE OF LOVE, WAY TO PARIS, ZUBAT.
  • FRANCIA: Sabato a Maisons-Laffitte si corrono due G3. Il Prix du Prince D'Orange è per i 3 anni sui 2000 metri con 14 rimasti tra cui Salouen iscritto anche nel Federico Tesio G2 in Italia, e poi c'è La Coupe De Maisons-Laffitte con 18 rimasti per una edizione che si preannuncia succosa. 
  • OCEANIA: In Australia sabato a Randwick gli occhi saranno ancora puntati sulla campionessa Winx (Street Cry) che cercherà di allungare la propria striscia di vittorie consecutive a 20 nelle George Main Stakes G1. Sono rimasti iscritti ancora 10 cavalli.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui