STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 19 ottobre 2017

#Ascot, ecco il #ChampionsDay: #Cracksman e Frankie Dettori contro 9 nelle Champion, out #Ulysses. C'è Demurino con Brametot. Aidan O'Brien a caccia della vittoria 25 in G1!

Colpo di scena ad Ascot! In vista del Champions Day di sabato (inizio programma alle 14,25 ora italiana), sono stati diramati i partenti ufficiali nella giornata di giovedì con distribuzione delle monte e sorteggi degli steccati annessi, con l'assenza (più o meno prevista) del campione Ulysses (Galileo) che bypasserà l'evento in vista della Breeders' Cup Turf a Del Mar in California il 4 Novembre prossimo su distanza di 2400 metri ma con un meteo che regala più certezze al cavallo di Sir Michael Stoute, rispetto al dubbio pesante di sabato ad Ascot. 
Le QIPCO Champion Stakes G1 sui 2000 metri da £737,230 al primo, saranno bellissime! Sono 10 i dichiarati al via con Cracksman (Frankel) favoritissimo al momento con Frankie Dettori in sella che potrebbe vivere un'altra giornata di altissimo livello ed un motivo in più per esultare dopo la vittoria nell'Arc de Triomphe con Enable, mentre Barney Roy (Excelebration) capeggia quelli che dovranno inseguire il cavallo montato dal jockey italiano ad Ascot, in quello che più di tutti ha rappresentato un luogo magico dove ripetere le sue gesta. Terzo del campo Brametot (Rajsaman) con Cristian Demuro in sella per Jean Claude Rouget.
Andrea Atzeni sarà a bordo di Poet's Word (Poet's Voice) per Sir Michael Stoute, mentre Aidan O'Brien getta nella mischia Highland Reel (Galileo) e Cliffs Of Moher (Galileo), sceso da 10/1 a 7/1. Ancora non stabilite le monte dei cacciabombardieri irlandesi, perchè da Ballydoyle si riservano sempre di attendere l'ultimo momento prima di comunicarlo. Ma solo per capire quale sarà la scelta di Ryan Moore.
Nelle Champion non ci sarà Churchill (Galileo) che correrà le Queen Elizabeth II Stakes G1, sponsored by QIPCO, tornando sul tema del miglio di Ascot, dopo aver vinto le 2000 Ghinee inglesi ed irlandesi su questa distanza. Avrà in appoggio Lancaster Bomber (War Front) e Sir John Lavery (Galileo) ma il favorito resta il Godolphin Ribchester (Iffraaj) ma in pista scende anche Al Wukair (Dream Ahead) e l'ultimo grido Beat The Bank (Paco Boy), in una corsa con 15 cavalli al via e che include Here Comes When (Danehill Dancer), Lightning Spear (Pivotal) e Thunder Snow (Helmet) con Cristophe Soumillon in sella. Bellissima!  
Gli stayer Big Orange (Duke Of Marmalade) e Order Of St George (Galileo) incroceranno ancora una volta i fucili nella Qipco British Champions Long Distance Cup G2, in nome di quanto accaduto nella Gold Cup G1 al Royal Ascot. Nello Sprint, in ordine cronologico la seconda corsa del convegno ma la prima a livello di G1, potremmo assistere alla vittoria numero 25 a livello di G1 per Aidan O'Brien in una stagione, senza dimenticare che sabato in mattinata orario europeo, Johannes Vermeer sarà il favorito della Caulfield Cup G1 (PARTENTI QUI) e potrebbe essere proprio lui il numero 25, in attesa del 26, il numero del sorpasso. Insomma, si fa il conto alla rovescia. 
Per il Coolmore nello Sprint in campo ce ne sono 4 e, a parte Caravaggio, ci sono anche Washington Dc (Zoffany), Intelligence Cross (War Front) ed Alphabet (Lawman). In generale sono in 12 e tutti in grado di vincere, con i più attesi in pista come Harry Angel (Dark Angel), Caravaggio (Scat Daddy), The Tin Man (Equiano), Quiet Reflection (Showcasing), Tasleet (Showcasing), Brando (Pivotal) etc etc. Nelle Qipco British Champions Fillies & Mares Stakes 10 femmine al via e favorita in Journey (Dubawi) con Frankie Dettori, ma Padre Aidan ha dentro Hydrangea (Galileo), contro anche Left Hand (Dubawi). 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui