STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 21 ottobre 2017

Ascot: #Persuasive e Frankie Dettori vincono le Queen Elizabeth II! Secondi e terzi #Ribchester e #Churchill

La stagione di John Gosden continua ad essere produttiva al massimo livello. Nelle Queen Elizabeth II Sponsored by QIPCO a vincere è stata una mezza sorpresa come Persuasive (Dark Angel), a 9/1, una femmina di 4 anni di proprietà del Cheveley Park Stud che dopo il piazzamento nelle Sun Chariot G1 a Newmarket alle spalle di Roly Poly, si è presa una bella rivincita ad Ascot con in sella Frankie Dettori che da queste parti è sempre da temere. Da sottolineare che la sua quota da questa mattina è scesa da 20/1 a 10/1, fino al 9/1. Il tempo finale è di gran lunga superiore allo standard time.
La figlia di Dark Angel (Acclamamation), stallone che funziona per €65,000 dopo le prime stagioni da stallone di fascia media, ha sfoderato un gran bell'allungo per disporre del favorito Ribchester (Iffraaj) con al terzo Churchill (Galileo) in ripresa dopo le ultime poco fruttuose, in continuo progresso per corsie interne ma con una buona verve in termini di condizione. Un filo deludenti Al Wukair (Dream Ahead), all'ultima corsa in carriera prima dell'ingresso in razza, mentre ha fallito il salto in alto Beat The Bank (Paco Boy), ma con qualche attenuante. Si era presentato bene anche Lightning Spear (Pivotal), ma poi è calato, mentre quarta è giunta Nathra (Iffraaj), in qualche modo sacrificata da Ribchester.
La vincitrice ha 10 corse in carriera condita da 6 vittorie e 3 piazzamenti. Praticamente ha steccato solo a Deauville con il quinto nel Prix Rothschild G1 ma ad una lunghezza e mezza da Roly Poly, stesso distacco ma con un secondo posto appunto ad Ascot. In generale è una cavalla progressiva che è salita dalle Listed ai G3 a 3 anni e poi fino in G1 alla fine dei 4 anni. E pensare che nel Giugno 2016 su questo tracciato e distanza aveva vinto il Sandrigham Handicap!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui